lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Lazio > Davide Bordoni (Lega): “L’Italia muore nel tentativo di uccidere il virus”

Davide Bordoni (Lega): “L’Italia muore nel tentativo di uccidere il virus”

DAVIDE BORDONI

Così in una nota il consigliere capitolino Davide Bordoni (Lega-Salvini Premier): “Bar e ristoranti, servizi alla persona, tutto rimandato di almeno un mese: non ci si rende conto che di questo passo le attività non riapriranno proprio! L’inefficienza di questo governo e la sua inadeguatezza stanno distruggendo il nostro sistema produttivo, di questo passo sarà impossibile parlare di ripresa.

Pochissime riaperture, l’ennesima autocertificazione per gli italiani, limitazioni alla libertà che mortificano l’economia e soprattutto la nostra dignità umana. L’Italia così muore nel tentativo di uccidere il virus. Tutti coloro che sono in grado di lavorare dovrebbero farlo da subito e nel rispetto delle norme di sicurezza. Mascherine e tamponi per tutti sono una priorità e a cura dello stato, altro che prezzi calmierati.

La pazienza degli italiani ha un limite, gli assurdi vincoli imposti alla mobilità, addirittura le chiese ancora sbarrate e i funerali a numero chiuso, invece di proposte serie per la ripartenza in sicurezza danno il segno di questo governo, il peggiore di sempre nel momento più difficile per la nostra Italia”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net