mercoledì, Agosto 4, 2021
Home > Mondo > Ecco l’asteroide che domani “sfiorerà” la Terra

Ecco l’asteroide che domani “sfiorerà” la Terra

asteroide

Nella mattinata di domani, mercoledì 29 aprile 2020, un asteroide di dimensioni appena inferiori al Monte Everest passerà “vicino alla terra” a una distanza pari a 16 volte quella che esiste fra la Terra e la Luna (384.400 km) e precisamente tenterà di sfiorarci a 6 milioni di chilometri.

Rischio quindi approssimativamente pari a zero per il nostro pianeta, in quanto si tratta di “un distanza di sufficiente sicurezza”, argomento che da un paio di mesi ha un ruolo nelle nostre vite nella lotta al COVID-19.

Da ricordare che gli astronomi ci informano che statisticamente c’è 1 possibilità da 50 a 70.000 che un asteroide di grandi dimensioni possa colpire il nostro pianeta e non è certo questo il caso.

Esistono comunque sui tavoli della NASA e non solo progetti che riguardano l’invio dei missili contro asteroidi pericolosi per la nostra incolumità in arrivo in questo XXI SECOLO.

Già da qualche giorno, a catturare le immagini, sono state le strumentazioni avanzate del radiotelescopio di “Arecibo Observatory” a Puerto Rico, uno degli strumenti più grandi della Terra (305 metri di diametro), che sta tutt’ora seguendo “live” il percorso di avvicinamento dell’asteroide: lo scatto è stato possibile grazie al radio tracking Doppler.

Il suo nome è “1998 Or2” e con un diametro 1,45 km viaggia o ben oltre 30mila km/h. Per tutti i lettori de La-notizia.net “c’è la possibilità di seguire da domani sul web l’evento unico e lasciare pure commenti sul relativo web grazie all’astrofisico Gianluca Masi, che sul sito Virtual Telescope Project ha organizzato una diretta streaming a partire dalle 20 (ora italiana, stasera) del 28 aprile, che ci permetterà di seguire lo spettacolo.

Masi ha comunicato all’Ansa che il momento migliore per osservarlo che sarebbe durante la notte tra il 28 e il 29 aprile, ed in particolare tra le 21:30 e le 22, proprio quando l’asteroide si troverà a 25 gradi di altezza in direzione sud-sud ovest. In quel momento servirà anche solo un telescopio o un binocolo per poterlo ammirare. Ecco il sito e buona visione “made in Italy”: https://www.virtualtelescope.eu

RD Leo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.