giovedì, Giugno 4, 2020
Home > Abruzzo > Coronavirus, Verì: laboratorio ospedale L’Aquila in rete nazionale Covid

Coronavirus, Verì: laboratorio ospedale L’Aquila in rete nazionale Covid

immuni

PESCARA – Il Ministero della Sanità ha inserito ieri sera l’unità operativa laboratorio analisi dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, nell’elenco dei centri nazionali abilitati alla diagnosi molecolare sui tamponi per il Covid 19. Lo comunica l’assessore alla Salute, Nicoletta Verì.

Con il laboratorio del San Salvatore, diretto dal dottor Giulio Di Michele, sale a 4 il numero dei centri autorizzati in Abruzzo. Sono infatti già attivi i laboratori dell’ospedale di Pescara, dell’Università di Chieti e dell’Istituto Zooprofilattico di Teramo.

“Siamo molto soddisfatti che il ministero abbia accolto la nostra istanza – commenta la Verì – il rafforzamento della rete regionale, infatti, ci consentirà di affrontare in modo ancora più incisivo la battaglia contro il Covid 19, anche nell’ottica di un possibile ampliamento della platea di popolazione da sottoporre a screening diagnostico. L’inserimento nella rete nazionale del laboratorio del nostro capoluogo, inoltre, permetterà alla provincia con il territorio più esteso d’Abruzzo di disporre di un centro di riferimento all’avanguardia, che rappresenterà un punto di forza del nostro sistema sanitario anche dopo la fine dell’emergenza”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *