martedì, Giugno 2, 2020
Home > Marche > Pandemia, negli ospedali delle Marche si torna alla normalita’. Da domenica attivo il Covid Center a Civitanova

Pandemia, negli ospedali delle Marche si torna alla normalita’. Da domenica attivo il Covid Center a Civitanova

pandemia

di Maurizio Verdenelli

Pandemia: la giunta regionale ha varato la delibera piu’ attesa. Il titolo: ‘Epidemia Covid 19. Piano di riorganizzazione delle attivita’ di ricoveri ed ambulatoriali presso le strutture ospedaliere pubbliche e private accreditate sal Servizio sanitario regionale’. 

Si ‘liberano’ dunque ospedali e cliniche private e Rsa dai malati da coronavirus perche’ tornino alle loro pressanti ancorche’ attivita’ ordinarie considerato che l’emergenza virus certo non ha impresso minore urgenza ed accelerazioni alle gravissime patologie di cui soffre pure la comunita’ marchigiana.

L’epidemia, nonostante il perdurare del lockdown – ma Conte pare possibilista circa la necessita’ di urgenti riaperture – si sta spegnendo pure nelle Marche, tra le regioni piu’ contagiate del Centro Nord ed allora ecco che l’inaugurazione del Center Covid, allestito a marce forzate nella zona Fiera di Civitanova Marche (il cantiere e’ stato aperto il 20 aprile) , appare provvidenziale e temporalmente automatico.

Per domenica il Covid Hospital, voluto dal governatore Ceriscioli, realizzato da 100 operai e da 40 volontari del Cisom ( Cavalieri di Malta) coordinati dall’ex capo della Protezione Civile, dottor Guido Bertolaso, sara’ pronto ad ospitatare gli oltre 40 malati di Covid ricoverati attualmente nelle terapie intensive marchigiane.

Le ultime statistiche li davano nel numero di 45 (14 a Macerata) rispetto ai 42 disponibili nel Center Civitanovese. Che ne altrettanti nel reparto di Rianimazione. “Un Center modello, avanzato tecnologicamente,  che potra’ essere diversificato nelle sue utilita’ a sostegno della sanita’ marchigiana e per ogni evenienza ed emergenza futura” ha dichiarato Bertolaso. Nel frattempo la stessa sanita’ puo’ dedicarsi, con l’attenuarsi del virus, ai suoi programmi faticosamente previsti come il nuovo ospedale provinciale di Macerata in localita La Pieve.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *