lunedì, Giugno 1, 2020
Home > Abruzzo > Teramo-Mare, moto contro auto: centauro muore sul colpo

Teramo-Mare, moto contro auto: centauro muore sul colpo

teramo

TERAMO – Ieri sera, poco dopo le 22:00, una squadra di vigili del fuoco del Comando di Teramo è intervenuta sul Raccordo Autostradale dell’A24 (Teramo/Mare), al Km 2+200, nei pressi del Centro Commerciale Gran Sasso, a seguito di un grave incidente stradale.

Una moto di grossa cilindrata, con il solo conducente a bordo, si è scontrata frontalmente con Mercedes condotta da un uomo dell’apparente età di circa trent’anni che percorreva la carreggiata in direzione Mare. A seguito del violentissimo  impatto il conducente è deceduto sul colpo.

L’uomo alla guida della Mercedes ha riportato ferite all’apparenza leggere che sono state trattate sul posto dal personale sanitario del 118 ed è stato successivamente trasportato in ambulanza presso l’ospedale di Teramo per essere sottoposti agli accertamenti del caso.

I vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza i mezzi incidentati, in attesa di procedere alle difficili operazioni di recupero del corpo della persona deceduta. Sul posto sono intervenuti anche la Polizia Stradale e i Carabinieri per effettuare i rilievi dell’incidente e regolare il traffico veicolare. La carreggiata in direzione Mare è tuttora chiusa al traffico veicolare per consentire le operazioni di intervento e i rilievi dell’incidente. Al momento si è formata una fila di veicoli fermi in direzione Mare in attesa del ripristino della viabilità ordinaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *