martedì, Novembre 24, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “In viaggio con Marcello” del 17 maggio alle 11.15 su RAI 2: la cucina Laziale

Anticipazioni per “In viaggio con Marcello” del 17 maggio alle 11.15 su RAI 2: la cucina Laziale

in voaggo con marcello
Anticipazioni per “In viaggio con Marcello” del 17 maggio alle 11.15 su RAI 2: la cucina Laziale Risultati immagini per IN VIAGGIO CON MARCELLO RAI Domenica 17 maggio, alle 11.15 su Rai2,  sarà riproposta la puntata di “In viaggio con Marcello” dedicata alla cucina tradizionale Laziale partendo dai sapori veraci della Ciociaria. Un patrimonio gastronomico che si è sviluppato in un territorio del Lazio forse ancora poco valorizzato, ma che ha esteso la sua influenza a tutta la cucina italiana. Marcello Masi e i suoi “compagni di tavola” Rocco Tolfa e Carlo Cambi, continueranno a raccontarci come si sta evolvendo il nostro rapporto con il cibo e quale sarà il futuro della nostra alimentazione. Questa volta, la loro attenzione sarà puntata sulla cucina laziale. Mario Quattrociocchi, giovane e talentuoso chef del Frusinate, preparerà le specialità gastronomiche ancora oggi più rappresentative del suo territorio. Sulla tavola arriveranno grandi classici come il pasticcio di Bonifacio VIII, sontuoso omaggio gastronomico a uno dei papi che hanno reso famosa la Ciociaria, e le Ciammaruche con mentuccia, piatto povero che unisce le lumache alle erbe spontanee e ci riporta ai sapori dell’antica civiltà rurale. Come sempre, nel corso della puntata verranno suggeriti anche gli abbinamenti più interessanti tra i cibi in tavola e i vini della tradizione locale, in questo caso il Cesanese e la Passerina del Frusinate. Infine, Giorgia Fantin Borghi, esperta di storia del galateo, ci spiegherà quali sono le regole del bon ton a cui dobbiamo rinunciare mai, nemmeno quando siamo da soli in casa e non ci vede nessuno.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *