mercoledì, Gennaio 20, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “A Sua Immagine” del 30 maggio alle 15.55 su RAI 1: tra gli ospiti suor Alessandra Smerilli

Anticipazioni per “A Sua Immagine” del 30 maggio alle 15.55 su RAI 1: tra gli ospiti suor Alessandra Smerilli

a sua immagine

Anticipazioni per “A Sua Immagine” del 30 maggio alle 15.55 su RAI 1: tra gli ospiti suor Alessandra Smerilli

(none)

Lorena Bianchetti nella puntata di “A Sua Immagine” di sabato 30 maggio, alle 15.55, su Rai1, incontra Maxime Mbandà, nazionale di rugby con 20 presenze in maglia azzurra, che per l’emergenza sanitaria ha deciso di indossare l’uniforme della Croce Gialla di Parma. Max, come tutti lo chiamano, è un campione nello sport e nella vita che non ci ha pensato due volte a mettersi a disposizione degli altri nonostante il rischio del contagio. Distribuisce farmaci e alimenti per gli anziani soli rimasti a casa e trasporta i malati di Covid-19 in ambulanza. Tanti altri rugbisti hanno seguito il suo esempio. Alle 16.15 il commento al Vangelo, ne “Le Ragioni della speranza” con suor Alessandra Smerilli, docente ordinario di Economia Politica alla Facoltà “Auxilium” di Roma. Un antropologo, una laureata in Filosofia, cinque economisti: tutti giovani, tutti “ri-convertiti” alla coltura della terra. La crisi economica scaturita dalla pandemia fa emergere sacche di resilienza legate alla più antica attività lavorativa dell’uomo: l’agricoltura. Suor Alessandra Smerilli porterà il pubblico in una tenuta agricola sulla Cassia che utilizza antiche terre abbandonate prese in affitto dal Comune e negli orti “accademici”, ovvero quelli nati nel parco botanico dell’Università Tor Vergata, di Roma, che hanno fatto sposare l’innovazione informatica con la coltivazione di frutta e verdure. Questa puntata, prima e seconda parte, andrà in replica su Rai1, la domenica dalle 06.00 alle 06.30. 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *