giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Non è l’Arena” di Giletti del 31 maggio 2020: magistratura, faccia a faccia con Salvini e De Magistris

Anticipazioni per “Non è l’Arena” di Giletti del 31 maggio 2020: magistratura, faccia a faccia con Salvini e De Magistris

Anticipazioni per Non è l’Arena di Giletti del 14 febbraio 2021

Questa sera, a partire dalle 20:35, su La7, Massimo Giletti condurrà una nuova ed interessante serata TV con “Non è l’Arena”.

La  trentaquattresima puntata della terza stagione del fortunato programma di Giletti sul La 7 , in onda oggi domenica 31 maggio 2020, vedrà il conduttore intervistare Matteo Salvini, leader della Lega e Luigi De Magistris in relazione allo scandalo Palamara ed al il caso Di Matteo.

Di recente a questo proposito si è pronunciato anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella:

“In riferimento alle vicende inerenti al mondo giudiziario, assunte in questi giorni a tema di contesa politica, il Presidente della Repubblica ha già espresso a suo tempo, con fermezza, nella sede propria – il Consiglio Superiore della Magistratura – il grave sconcerto e la riprovazione per quanto emerso, non appena è apparsa in tutta la sua evidenza la degenerazione del sistema correntizio e l’inammissibile commistione fra politici e magistrati.

​Il Presidente della Repubblica ha, in quella stessa sede, sollecitato modifiche normative di legge e di regolamenti interni per impedire un costume inaccettabile quale quello che si è manifestato, augurandosi che il Parlamento provvedesse ad approvare una adeguata legge di riforma delle regole di formazione del CSM.

​Una riforma che contribuisca – unitamente al fondamentale e decisivo piano dei comportamenti individuali – a restituire appieno all’Ordine Giudiziario il prestigio e la credibilità incrinati da quanto appare, salvaguardando l’indispensabile valore dell’indipendenza della Magistratura, principio base della nostra Costituzione”.

Risalgono all’agosto del 2018 le chat intercettate agli atti dell’inchiesta di Perugia sul pm romano Luca Palamara dalle quali emergerebbero, come afferma il leader della Lega Matteo Salvini, “le trame di Giovanni Legnini, vicepresidente del Csm e sottosegretario di due governi a guida Pd, per far intervenire il Consiglio Superiore della Magistratura a supporto delle indagini sullo sbarco degli immigrati dalla nave Diciotti”.  Le intercettazioni sono pubblicate ieri da La Verità.

“In relazione alle ricostruzioni apparse – ha scritto successivamente sul proprio profilo Facebook Legnini – sul quotidiano La Verità e alle prese di posizione di alcuni esponenti politici mi preme precisare alcuni elementi.

Appuntamento quindi questa sera con Non è l’Arena di Giletti, a partire dalle 20.35 su La7, per l’ennesima puntata da non perdere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net