domenica, Marzo 7, 2021
Home > Abruzzo > Teramo, nuovo CdA della ASP1: “Una opportunità per riaprire il dialogo”

Teramo, nuovo CdA della ASP1: “Una opportunità per riaprire il dialogo”

teramo

TERAMO – Nel prendere atto della ricomposizione del Consiglio di amministrazione della ASP1 di Teramo, l’assessore al verde e alle manutenzioni Valdo Di Bonaventura, formula, a nome dell’amministrazione comunale di Teramo,  l’augurio di un proficuo lavoro nell’importante compito di gestione delle Case di riposo del territorio e delle altre strutture operative nell’ambito dei servizi alla persona.

Nel contempo auspica, con la nomina dei teramani Roberto Canzio e Alberto Covelli designati dall’assemblea dei portatori di interesse, che possa riaprirsi il dialogo con l’Amministrazione del Comune di Teramo, per restituire alla città e ai cittadini spazi di indubbio valore, che oggi versano in condizioni di totale abbandono.

Il riferimento, in particolare, è al giardino monumentale dell’Istituto Regina Margherita per il recupero del quale, sollecitato più volte anche dal consigliere comunale Osvaldo Di Teodoro, l’assessore augura che la ASP 1, gestore del complesso, voglia avviare un rapporto di collaborazione con l’amministrazione comunale affinché, nel rispetto delle parti e competenze, si possano effettuare le adeguate opere di manutenzione e di cura al fine di restituire a questo importante spazio verde nel centro storico di Teramo, il suo antico splendore, da riconsegnare alla fruizione dei teramani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *