giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Passato e Presente” dell’11 giugno alle 13.15 su Rai 3: la fine della guerra in Europa

Anticipazioni per “Passato e Presente” dell’11 giugno alle 13.15 su Rai 3: la fine della guerra in Europa

Passato-e-Presente-claretta petacci e il suo rapporto con mussolini

Anticipazioni per “Passato e Presente” con Paolo Mieli dell’11 giugno alle 13.15 su Rai 3: la fine della guerra in Europa

(none)

Su Rai3 Paolo Mieli e il professor Lutz Klinkhammer

L’8 maggio 1945, a Berlino, il feldmaresciallo tedesco, Wilhelm Keitel firma l’atto di resa incondizionata della Germania al cospetto dei rappresentanti dei paesi vincitori: Stati Uniti, Inghilterra e Unione Sovietica e Francia. A “Passato e Presente”, in onda giovedì 11 giugno alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia, il professor Lutz Klinkhammer e Paolo Mieli raccontano la fine della guerra in Europa. A meno di due settimane dalla morte del capo del fascismo, Benito Mussolini e del Fuhrer del III Reich, Adolf Hitler, la capitolazione tedesca segna la fine della guerra in Europa. 
Quest’anno si sono celebrati i settantacinque anni dal Victory Europe Day, il giorno in cui tornò la pace in Europa dopo anni tra i più sanguinosi nella storia dell’umanità. Basti pensare che nel corso della Seconda Guerra Mondiale, iniziata il 1° settembre 1939 con l’invasione tedesca della Polonia, hanno perso la vita circa 60 milioni di persone.