sabato, Gennaio 23, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Passato e Presente” con Paolo Mieli del 13 giugno alle 13.15 su Rai 3: Torino in guerra

Anticipazioni per “Passato e Presente” con Paolo Mieli del 13 giugno alle 13.15 su Rai 3: Torino in guerra

torino in guerra

Anticipazioni per “Passato e Presente” con Paolo Mieli del 13 giugno alle 13.15 su Rai 3: Torino in guerra

(none)

È la città più industrializzata d’Italia, ma anche la prima ad essere bombardata, nemmeno due giorni dopo l’entrata in guerra annunciata da Mussolini a Palazzo Venezia. A “Passato e Presente”, in onda sabato 13 giugno alle ore 20.30 su Rai Storia (canale 54), Paolo Mieli e il professor Lucio Villari ripercorrono i primi tre anni della guerra vissuti dal capoluogo piemontese. Dalla notte tra l’11 e il 12 giugno 1940 per Torino comincia una stagione lunga e difficile, che la vedrà colpita decine di volte dai bombardieri nemici, progressivamente svuotata dai moltissimi sfollati riparati in campagna e ridotta alla fame dalla mancanza di rifornimenti. I raid nemici si intensificano a partire dal novembre del 1942. Poi, l’estate che segue il crollo del fascismo vedrà la liberazione dei detenuti politici, ma anche la disillusione del governo Badoglio e infine l’occupazione dei nazisti, che prendono la città il 10 settembre ’43.   

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *