giovedì, Ottobre 28, 2021
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: la gara di play off Padova-Samb è stata anticipata al 30 giugno, con orario ancora da stabilire

Sport, Samb: la gara di play off Padova-Samb è stata anticipata al 30 giugno, con orario ancora da stabilire

di Marco De Berardinis

Continuano a sudare al Riviera i ragazzi di Montero in vista della gara contro i veneti. Frediani felice di confrontarsi con i patavini

Agli ordini di mister Montero, i rossoblu continuano a sudare sotto un sole cocente sul prato del Riviera delle Palme in vista della sfida di play off contro il Padova, gara che verrà anticipata a martedì 30 giugno con data ancora da stabilire, come ha stabilito l’assemblea delle società di Lega Pro.

La società rivierasca comunica che anche i tamponi effettuati lo scorso venerdì hanno dato tutti esito negativo. Squadra e staff si sottoporranno al quarto ciclo di tamponi nella giornata di oggi martedì 23 giugno.

In casa rossoblu è il centrocampista Marco Frediani a fare il punto della situazione. “Non è stato facile lavorare intensamente per una settimana dopo tanta inattività, comunque tutta la squadra ha messo il massimo impegno per preparare in due settimane il match di Padova. Dopo tre mesi chiusi in casa abbiamo tanta voglia di riscatto  e di fare la nostra partita contro i veneti”.

“Quando ci hanno detto che si sarebbero disputati i play off, aggiunge Frediani, siamo stati contentissimi anche perché si tratta di un’occasione bellissima, non è una cosa di tutti i giorni e quindi vogliamo sfruttarla al massimo. C’è un nuovo presidente e tutti noi ed anche chi è in prestito o in scadenza di contratto ce la metteremo tutta per giocarci questa chance per questa grande piazza e per questi colori”.

Frediani, infine, guarda al futuro. “Ho già parlato con il presidente, ma allo stesso tempo ho un altro anno di contratto con il Parma. Certo la voglia di salire di categoria è tanta, ma farlo con la Samb sarebbe proprio un sogno”.

Mentre in casa patavina, il club veneto informa che il centrocampista Nicoló Fazzi è risultato negativo anche al secondo tampone Covid effettuato sabato presso l’azienda ospedaliera di Padova. In ottemperanza al Protocollo Sanitario emanato dalla Figc e aggiornato la scorsa settimana, Fazzi potrà tornare in campo già oggi per effettuare sedute di allenamento individuali fino alla giornata di sabato. Trascorsi i 14 giorni richiesti dal Protocollo, il centrocampista potrà tornare a far parte del gruppo squadra.