sabato, Aprile 17, 2021
Home > Abruzzo > Chieti, lutto nel mondo del Rugby: si è spento a 55 anni l’ex allenatore Aldo Aceto

Chieti, lutto nel mondo del Rugby: si è spento a 55 anni l’ex allenatore Aldo Aceto

aldo aceto

Era originario di Chieti l’ex allenatore e responsabile dello sviluppo del settore femminile, Aldo Aceto (55 anni). Combatteva da tempo contro una malattia che non gli ha lasciato scampo.

Amato da tutti, aveva una grande passione per il rugby, che lo ha spinto a trasferirsi in Veneto.  Nel 1990, entra al Titanus Rugby Vicenza dove resta per due anni, poi Monselice, CUS Padova, Mirano. Nel 2015, Aldo Aceto inizia la collaborazione con il Comitato Regionale Veneto, dove diventa responsabile dello sviluppo del settore femminile.  Vedovo, viveva a Conegliano insieme a suo figlio di 10 anni. 

Era una persona forte e il Cus di Padova lo ricorda con queste parole. “Aldo Aceto era una persona generosa e umile, che con coraggio, per anni ha tenuto a bada la sua malattia. Aveva una grande voglia di vivere e una tenacia che non dimenticheremo mai”.

Il funerale di Aldo Aceto si terrà lunedì alle 18 presso gli impianti del Cus Padova. 

“Aldo – scrive il Cus Padova – ha tanti amici e tante persone che gli vogliono bene, saremo in tanti, pur essendo in spazi ampi e all’aperto, per precisione nel campo da rugby, chiediamo a tutti che lunedì siano rispettate le regole legate all’emergenza Covid 19. Manteniamo le giuste distanze e portiamoci dietro la mascherina. Ci vorrebbero giorni per raccontare Aldo e le sue qualità di uomo che erano immense. Il suo modo di giocare a rugby lo rappresentava benissimo, forte, coraggioso, generoso, umile…Resterai sempre nei nostri cuori caro Aldo, riposa in pace”.

Elisa Cinquepalmi 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *