sabato, Ottobre 23, 2021
Home > Abruzzo > Legata ad una sedia e rapinata: serata di terrore per una 64enne di Campli

Legata ad una sedia e rapinata: serata di terrore per una 64enne di Campli

pesaro

TERAMO – Legata a una sedia con alcune fascette, terrorizzata, rapinata. Questo l’incubo vissuto da una donna di 64 anni a Molviano, frazione del Comune di Campli.

L’aggressione sarebbe stata messa in atto da due soggetti col volto travisato, che avrebbero fatto irruzione brandendo un cacciavite. All’esterno, a corprirli, una terza persona che fungeva da “palo”. Il bottino? Denaro e gioielli, il cui ammontare sarebbe ancora da quantificare. La notizia è stata anticipata da Il Centro. I fatti risalgono alla serata di martedì.

Al loro rientro a casa, i congiunti della donna hanno fatto l’amara scoperta. Sulla vicenda indagano i carabinieri, che stanno ricostruendo l’esatta dinamica dei fatti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net