lunedì, Novembre 29, 2021
Home > Lazio > Roma, tampona una moto in via Aurelia e si dà alla fuga

Roma, tampona una moto in via Aurelia e si dà alla fuga

roma

ROMA- Dopo varie indagini condotte dalla Polizia Locale di Roma Capitale è stato finalmente rintracciato il pirata della strada, che mercoledì sera avrebbe urtato con la sua auto un motociclista, per poi darsi alla fuga. Stando alle dichiarazioni delle Forze dell’Ordine, erano circa le 20.00, quando l’uomo, un 30enne di origini egiziane, si sarebbe imbattuto, per cause ancora da capire, contro un centauro di 48 anni, che in sella alla sua moto stava percorrendo la via Aurelia in direzione centro città. A seguito dell’incidente, avvenuto all’altezza del Km 11.300, il 30enne, invece di prestare soccorso al motociclista ferito, sarebbe fuggito.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del XIII Gruppo Aurelio della Polizia Locale di Roma Capitale, che dopo aver preso i rilievi dell’incidente, hanno subito avviato le indagini per risalire al responsabile. Dopo accurati accertamenti e varie testimonianze, il personale del Reparto Polizia Giudiziaria Infortunistica Stradale del Gruppo, diretto dal Dott. Massimo Fanelli, ieri mattina ha rintracciato il 30enne e la sua vettura, una Toyota Yaris. Oltre al ritiro della patente ed il sequestro penale del veicolo, l’uomo è stato denunciato per fuga ed omissione di soccorso.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net