venerdì, Agosto 14, 2020
Home > Lazio > San Felice Circeo, importante recupero archeologico dei carabinieri subacquei

San Felice Circeo, importante recupero archeologico dei carabinieri subacquei

san felice circeo

San Felice Circeo – Nella giornata del 16 luglio, nelle acque antistanti il porto, personale del nucleo subacquei cc di Roma, in ossequio a quanto disposto dalla soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio per le province di Frosinone, Latina e Rieti, unitamente a funzionario archeologico, hanno rinvenuto, ad una profondità di sei metri, tre anfore di epoca romana ( n.1 lunghezza 79 cm – circonferenza 90 cm, n.2 lunghezza 56 cm – circonferenza 97 cm, n.3 lunghezza 64,5 cm – circonferenza 74 cm ), mancanti del collo, di grande valore, risalente all’ultimo secolo a.c. e  primo secolo dopo cristo. il reperto veniva recuperato e affidato al delegato alla cultura del comune di San Felice Circeo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

One thought on “San Felice Circeo, importante recupero archeologico dei carabinieri subacquei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com