giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Abruzzo > Francavilla al Mare, colpito in testa con il calcio di una pistola. Imprenditore rapinato del Rolex di fronte alla sua abitazione

Francavilla al Mare, colpito in testa con il calcio di una pistola. Imprenditore rapinato del Rolex di fronte alla sua abitazione

cisterna di latina

FRANCAVILLA AL MARE- Erano circa le 21 di sabato, quando in viale Nettuno, un imprenditore di 62 anni è stato colpito in fronte con il calcio di una pistola e rapinato del suo orologio, un Rolex dal valore di 3mila euro. 
Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, i banditi avrebbero studiato i movimenti della vittima, infatti mentre si stava dirigendo verso il portone della propria abitazione, il 62enne sarebbe stato sorpreso da un uomo con il volto coperto dal casco e armato di pistola. 

Una volta colpito in fronte, il ladro si sarebbe impossessato del Rolex per poi fuggire via insieme al complice in sella ad una moto, una Honda Hornet grigia.  Dopo la rapina, l’imprenditore avrebbe chiamato i soccorsi.  Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri e i sanitari del 118 che hanno medicato l’uomo in fronte. 

Nel frattempo, proseguono le indagini dei militari dell’arma, guidati dalla tenente Maria Di Lena, che con professionalità stanno visionando le immagini riprese dalle telecamere con lo scopo di rintracciare i responsabili del furto. 

Elisa Cinquepalmi 
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net