venerdì, Gennaio 28, 2022
Home > Mondo > Polonia: no alle tesi “gender”, addio alla Convenzione di Istanbul

Polonia: no alle tesi “gender”, addio alla Convenzione di Istanbul

polonia

Il governo di Varsavia: via dalla Convenzione di Istanbul

Polish president signs law barring some Holocaust speech | America ...

Polonia, no alle tesi Gender. Il governo nazionalconservatore Polacco di Lech Kaczynskyi con l’appoggio del Presidente appena rieletto Andrzej Duda ha annunciato che la prossima settimana avvierà il processo di uscita dalla convenzione del Consiglio Ue sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica (Convenzione di Istanbul) come dichiarato dal guardasigilli Ziobro.

La convenzione era stata firmata dalla Polonia nel 2012

La Convenzione, varata in Turchia nel 2011 e firmata dalla Polonia un anno dopo, ha spiegato Ziobro, contiene “concetti ideologici gender” non condivisi dall’attuale esecutivo polacco, fra cui quello sul sesso “socio-culturale”, in opposizione al sesso “biologico”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net