giovedì, Agosto 13, 2020
Home > Abruzzo > Chieti, fermato pusher 17enne mentre stava raggiungendo gli ultimi clienti

Chieti, fermato pusher 17enne mentre stava raggiungendo gli ultimi clienti

chieti

CHIETI – Erano circa le 3 di ieri notte quando un 17enne, in sella al proprio motorino, è stato fermato dai carabinieri.

Il giovane, durante i controlli per prevenire la diffusione del Covid-19, è stato bloccato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Chieti, coordinati dalla tenente Maria Di Lena, mentre si stava recando da alcuni clienti per consegnare le ultime dosi di marijuana.

Alla vista della pattuglia dei militari dell’arma, il 17enne, visibilmente agitato, avrebbe accelerato cercando di depistarla.

Un tentativo andato in fumo, perché i carabinieri hanno raggiunto il giovane e, dopo un’attenta perquisizione, da una tasca dei pantaloncini, sarebbero spuntati una busta con dentro un paio di dosi di marijuana, un bilancino di precisione e numerosi involucri in cellophane.

Inoltre, erano presenti, nel suo portafogli, 225 euro, soldi che probabilmente avrebbe ricavato durante la propria attività di spaccio. Infine, gli inquirenti hanno controllato anche la casa dove vive 17enne, ma nella sua camera da letto non è stato rinvenuto altro materiale legato alle sostanze stupefacenti.

A seguito del fermo, il ragazzo è stato segnalato alla Procura dei Minori dell’Aquila.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com