lunedì, Ottobre 26, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato dopo pranzo in TV: “Frontera” lunedì 27 luglio 2020

Il film consigliato dopo pranzo in TV: “Frontera” lunedì 27 luglio 2020

film frontera

Il film consigliato dopo pranzo in TV: “Frontera” lunedì 27 luglio 2020 alle 15.15 su IRIS

Frontera - Film (2014)

Frontera è un film drammatico western americano 2014 diretto da Michael Berry. Il film è interpretato da Eva Longoria , Michael Peña , Ed Harris e Amy Madigan .

Al confine tra Stati Uniti e Messico, Miguel Ramirez ( Michael Peña ) attraversa il confine illegalmente per lavoro. Entrando negli Stati Uniti, incontra Olivia ( Amy Madigan ), la moglie di Roy ( Ed Harris ), un ex sceriffo e il proprietario della terra che Miguel sta attraversando. Olivia dà a lui e al suo compagno Jose acqua e una coperta, e parte dopo aver detto loro che c’è un’autostrada non troppo lontana dove possono provare a fermare un passaggio.

Poco dopo, i ragazzi locali che sono fuori a sparare alle armi dei loro padri senza permesso, decidono di iniziare a sparare a Miguel e Jose nel tentativo di spaventarli di nuovo oltre il confine. Olivia torna indietro per indagare, ma i colpi spaventano il cavallo che stava cavalcando e lei cade e colpisce la testa su una roccia. Miguel cerca di aiutare mentre Jose scappa, ma è spaventato da Roy che è venuto a causa degli spari.

Olivia viene dichiarata morta dai paramedici e Jose si unisce ad altri due immigrati messicani illegali che irrompono nella casa di una famiglia americana, rubando cibo, denaro e un’auto da loro. Nel frattempo, Carl trova un lavoro nel giardinaggio.

Un Roy in lutto inizia a indagare sulla morte di sua moglie. Prima accusa Miguel, pensando che stesse cercando di rubarle il cavallo. Trova i proiettili che i ragazzi si sono lasciati alle spalle, oltre a un vigilante che spara agli immigrati messicani illegali. Roy prova a guidare dopo il veicolo del vigilante ma non riesce a prenderlo.

Jose viene arrestato dalle truppe di stato e deportato in Messico. La polizia locale informa Roy che la coperta da equitazione di sua moglie è stata trovata in macchina. Nel frattempo, un poliziotto identifica Miguel sulla base di una descrizione che Roy ha dato alla polizia e lo arresta. È preso in custodia dalla polizia poiché è considerato il principale sospettato della morte di Olivia e deve essere processato per omicidio di primo grado . Miguel contatta i genitori di sua moglie per dire loro cosa è successo. Quando sua moglie Paulina scopre che tenta di attraversare lei stessa il confine.

Paulina viene violentata mentre si reca negli Stati Uniti e viene catturata per un riscatto che la sua famiglia non può pagare. Roy visita Miguel nella sua cella e sente il suo lato della storia. Toccato dall’etica del lavoro di Miguel, cerca di aiutarlo a trovare sua moglie. Roy si confronta con uno dei genitori dei ragazzi che hanno causato la morte di Olivia, uno sceriffo stesso, e alla fine lo convince a lasciare cadere le accuse di omicidio contro Miguel.

Paulina viene trovata per caso in una casa vuota ed è riunita con la sua famiglia. Roy offre a Miguel un lavoro per riparare la recinzione rotta tra la sua terra e il Messico. Accettano di incontrarsi dalla sua parte del recinto, così Roy può pagare Miguel e Miguel può fare le riparazioni dal Messico. Miguel ringrazia Roy per il nuovo lavoro e si mette subito al lavoro. Roy ammira l’etica del lavoro di Miguel e inizia a cavalcare verso la sua fattoria.

Nel frattempo, il vigilante è tornato, questa volta puntando su Miguel che sta ancora riparando la recinzione. Tuttavia, Roy ferma il vigilante all’ultimo minuto, salvando Miguel.

Regia di Michael Berry

Con JEva Longoria , Michael Peña , Ed Harris e Amy Madigan

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *