martedì, Settembre 29, 2020
Home > Lazio > Colombo, servizio straordinario di controllo del territorio

Colombo, servizio straordinario di controllo del territorio

velletri

Continuano incessanti i servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori ed inerenti lo spaccio di stupefacenti in zona Colombo. Come da ordinanza del Questore, mercoledì sera gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine con personale della Asl, hanno effettuato posti di controllo e verifiche all’interno di alcuni esercizi commerciali.

In particolare, presso un ristorante in via Villa di Lucina, sono state riscontrate alcune irregolarità per quanto attiene  la presenza di prodotti alimentari tenuti in frigoriferi, sia di origine animale che ittici, privi della tracciabilità, della etichettatura nonché della data di confezionamento. Il materiale è stato sequestrato in attesa della distruzione e, al titolare è stata irrogata una sanzione amministrativa pari a 1.500 euro. Le pessime condizioni igienico sanitarie riscontrate, la presenza di blatte e feci di topo hanno indotto il personale della Asl, addetto al controllo, ad emettere proposta per l’irrogazione del provvedimento di chiusura del locale.

Nel corso del servizio sono stati effettuati  anche controlli per la presenza di eventuali assembramenti in largo Beato Placido Riccardo e per l’antiprostituzione in particolare nelle zone di viale Marconi, via Cristoforo Colombo e largo Enea Bortolotti.

Sono state 215 le persone identificate di cui 18 straniere e 15 con precedenti di polizia. Notificati 2 Daspo urbani e 2 verbali nei confronti di peripatetiche. Un cittadino cinese, risultato avere un rintraccio a carico, sprovvisto di documenti, è stato accompagnato presso l’ufficio immigrazione e polizia scientifica per gli accertamenti sulla sua identità.

Durante l’attività così detta ad “Alto Impatto” è stato rintracciato un italiano che si trovava in compagnia di una donna di nazionalità bulgara. Sprovvisto di documenti, prima ha tentato la fuga e poi, bloccato,  alla richiesta dei poliziotti ha fornito false generalità credendo di farla franca. Più tardi, identificato grazie ai rilievi foto dattiloscopici, si è potuto accertare infatti che  l’uomo,  R.U., di 33 anni, risultava  sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno emesso dal Tribunale di Siracusa. Arrestato, è stato accompagnato  negli uffici di polizia per gli ulteriori adempimenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *