venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Linea Blu” del 1° agosto alle 14 su RAI 1: da Bosa a Stintino

Anticipazioni per “Linea Blu” del 1° agosto alle 14 su RAI 1: da Bosa a Stintino

linea blu
Anticipazioni per “Linea Blu” del 1° agosto alle 14 su RAI 1: da Bosa a Stintino (none)

Su Rai1 un nuovo appuntamento con il mare

Ultima tappa del viaggio di Donatella Bianchi e della sua squadra lungo la costa occidentale della Sardegna, nella puntata di “Linea Blu” in onda sabato 1 agosto, alle 14.00 su Rai 1. La prima parte di viaggio è stata l’occasione per conoscere meglio lo splendido paesaggio del Sulcis – Iglesiente. Questa seconda parte comincia da Bosa, uno dei borghi più belli d’Italia, per concludersi a Stintino. Si farà tappa nel Parco Regionale di Porto Conte, un’insenatura naturale piena di vita, dove lembi di sabbia bianca e acque cristalline appaiono circondati da un’enorme area verde che ha mantenuto negli anni un fascino selvaggio e primigenio, sia dal punto di vista storico che naturalistico. All’interno del Parco, infatti, sorgono diversi siti archeologici e punti di notevole interesse storico e culturale, testimonianza secolare del passaggio e della presenza di civiltà antichissime. Da un Parco a un’Area Marina Protetta, quella di Capo Caccia Isola Piana. Qui l’azione degli agenti atmosferici ha modellato nel tempo la roccia calcarea originando caratteristiche forme visibili lungo tutta la costa e, attraverso l’erosione sotterranea, grotte dì notevole bellezza, ricche di laghetti interni. Ma sarà anche l’occasione per capire come la Sardegna, meta turistica per eccellenza, sta affrontando un’estate post covid. Come ogni settimana, Fabio Gallo accompagnerà nel suo viaggio Donatella Bianchi, questa volta attraverso un percorso trekking con degli asinelli.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

One thought on “Anticipazioni per “Linea Blu” del 1° agosto alle 14 su RAI 1: da Bosa a Stintino

  1. Mi piace da sempre oggi prima c’era anche una coppia sempre in moto che è bellissimo anche quello che girano il mondo e poi prim’ancora c’era un ragazzo che con la barba castano che facevano vedere dalla formaggio di fossa altre cose della Penisola ora voi sempre intessente fin ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *