venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film d’autore stasera in TV: “JOY” sabato 1° agosto 2020

Il film d’autore stasera in TV: “JOY” sabato 1° agosto 2020

film Joy

Il film d’autore stasera in TV: “JOY” sabato 1° agosto 2020 alle 21:10 su RAI Movie

Risultati immagini per joy film immagini

Joy è un film biografico statunitense del 2015, scritto e diretto da David O. Russell con Jennifer Lawrence, Robert De Niro e Bradley Cooper e narra la vera storia di Joy Mangano, una milionaria self-made che ha creato il suo impero commerciale.

Joy è stato distribuito il 25 dicembre 2015 dalla 20th Century Fox. Ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica, che ha elogiato la performance di Lawrence ma ha criticato la sceneggiatura ed il ritmo del film. La Lawrence ha ricevuto una nomination per l’Oscar alla miglior attrice e ha vinto il Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale per la sua performance. Joy è stato anche nominato per il Golden Globe Award per il miglior film commedia o musicale, tra gli altri riconoscimenti.

Jennifer Lawrence, Robert De Niro e Bradley Cooper si ritrovano a collaborare per la terza volta con il regista dopo Il lato positivo – Silver Linings Playbook e American Hustle – L’apparenza inganna.

Il film è ispirato alla vita di Joy Mangano, inventrice del Miracle Mop, un mocioper pulire i pavimenti.

Joy è una ragazza modello con spirito di iniziativa e capacità creative, castrate però da una vita difficile. Divorziata con due figli, lavora nel servizio a terra di una compagnia aerea dove la costringono a fare il turno di notte. Vive in una casetta indipendente insieme alla madre, perennemente incollata al televisore a guardare telenovelas senza accorgersi della vita che ferve intorno a lei fino al fatale incontro con l’idraulico haitiano Toussaint, all’ex marito, aspirante cantante sudamericano che si è piazzato nel seminterrato e non contribuisce alla vita familiare, e alla nonna Mimi, l’unica che l’ha sempre stimolata e aiutata anche nelle faccende pratiche.

Il padre Rudy ha un’officina meccanica, che gestisce insieme alla sorellastra di Joy, Peggy, con cui la protagonista ha un pessimo rapporto. Le difficoltà della vita hanno spinto Joy a trascurare il suo istinto di inventrice, e col passare del tempo lei si rende conto con delusione che nessuno dei sogni che aveva si è mai avverato. La scintilla si riaccende quando un giorno si trova a dover ripulire il ponte di una barca dai resti di calici di vino rosso: le sue mani insanguinate dai frammenti di vetro la spingono a creare un nuovo accessorio per la pulizia della casa che non comporti il dover strizzare con le mani il panno usato per pulire.

Da quel momento, con i consigli dell’ex-marito, il sostegno dell’amica del cuore e l’appoggio economico dell’ultima fidanzata del padre, Joy farà di tutto per mettere a punto il suo Miracle Mop, arrivando addirittura a pubblicizzarlo lei stessa sul canale commerciale QVC, diretto dall’imprenditore Neil Walker. In questo cammino non mancheranno le difficoltà, tra uomini d’affari che cercano di estrometterla dopo averle rubato l’idea, i pessimi consigli da parte del padre e la sorellastra invidiosa che la fa quasi finire in bancarotta, ma grazie alla sua instancabile determinazione alla fine Joy ottiene la realizzazione dei suoi sogni e diventa una stimata imprenditrice, contribuendo alla vita domestica con numerose altre invenzioni.

Regia di David O. Russell

Con Jennifer Lawrence, Robert De Niro e Bradley Cooper

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *