martedì, Agosto 11, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato nel pomeriggio in TV: “Lolo – Giù le mani da mia madre” domenica 2 agosto 2020

Il film consigliato nel pomeriggio in TV: “Lolo – Giù le mani da mia madre” domenica 2 agosto 2020

film lolo

Il film consigliato nel pomeriggio in TV: “Lolo – Giù le mani da mia madre” domenica 2 agosto 2020 alle 16.30 su IRIS (Canale 22)

Lolo - Giù le mani da mia madre streaming Italiano In Altadefinizione

Lolo – Giù le mani da mia madre (Lolo) è un film francese del 2015 diretto da Julie Delpy interpretato da lei stessa e da Dany Boon, Vincent Lacoste e Karin Viard.

Violette, una maniaca del lavoro parigina di 40 anni con una carriera nel settore della moda, si innamora di un appassionato di computer bumpkin di campagna di Biarritz, Jean-René, mentre è in vacanza in spa con la sua migliore amica, la promiscua Ariane. Jean-René si trasferisce a Parigi per stare con Violette e incontra il suo giovane figlio adulto, Eloi, che porta ancora il nome infantile Lolo. Lolo è un artista autodidatta e sua madre lo sostiene completamente. Sembra accogliere il nuovo amore di sua madre; ma si mette in moto per devastare la loro relazione.

Lolo, un moocher che richiede che l’universo di sua madre sia centrato su di lui, inizia il suo gioco quando nulla sembra interrompere il rapporto della coppia. Pianta un virus nel software appena codificato di Jean per una banca; l’esecuzione del software sul sistema dell’acquirente infetta l’intera rete e Jean-René viene arrestato.

Jean-René avverte Violette che tutti questi incidenti sono causati da Lolo e ha trovato prove nel diario di Lolo. Più tardi, alla triste mostra d’arte di Lolo, la figlia di Ariane rivela la serie di sforzi di Lolo per sabotare la vita amorosa di Violette e Ariane racconta a Violette. Jean-René cancella il suo nome risolvendo il problema e ottiene un incarico in sua compagnia.

Violette affronta Lolo con i fatti, ma Lolo cerca di ricattarla emotivamente. Alla fine Violette taglia il cordone emotivo con Lolo e si trasferisce con Jean-René. Lolo fa fatica ad adattarsi alla sua nuova vita senza la presenza di sua madre. Più tardi Violette si rende conto che Jean-René potrebbe affrontare lo stesso problema con sua figlia Sabine, come ha fatto con suo figlio.

Regia di Lars Kraume

Con Julie DelpyDany Boon, Vincent Lacoste e Karin Viard

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com