domenica, Gennaio 23, 2022
Home > Abruzzo > Pescara, accertata frode Iva per 82 milioni di euro: 56 denunce

Pescara, accertata frode Iva per 82 milioni di euro: 56 denunce

Acquisivano illecitamente

PESCARA – La Guardia di Finanza di Pescara ha accertato una frode all’Iva nel commercio di carburanti. Emesse false fatturazioni per 82 milioni di euro, che hanno consentito a due aziende di distribuzione pescaresi di evadere l’Iva per un importo di 18 milioni. Sono state individuate 29 società cartiere e denunciate 56 persone. Eseguiti sequestri di immobili, quote societarie e contanti per un valore di 16,7 milioni di euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net