mercoledì, Settembre 30, 2020
Home > Marche > Ancona, Ferragosto in sicurezza. Riunione preparatoria in Prefettura

Ancona, Ferragosto in sicurezza. Riunione preparatoria in Prefettura

Ancona – Anche se l’incremento del turismo risulta modesto così come il movimento di passeggeri e veicoli nel porto di Ancona, l’attenzione delle amministrazioni pubbliche per il Ferragosto di quest’anno sarà concentrata sul rispetto delle norme relative all’emergenza sanitaria prorogata al 15 ottobre 2020.

È il motivo per cui si è svolta ieri 5 agosto, in videoconferenza, la riunione del comitato provinciale per l’ordine e per la sicurezza pubblica presieduta dal prefetto di Ancona Antonio D’Acunto, con l’obiettivo di modulare i dispositivi di sicurezza esistenti con le norme relative all’emergenza sanitaria.

Saranno intensificati i servizi di prevenzione e contrasto della criminalità con l’impiego di circa 250 uomini, fino alle località del litorale, con l’impiego di unità cinofile e reparti specializzati della Polizia di Stato contro furti e rapine e con l’attività di controllo antiterrorismo della polizia ferroviaria nelle stazioni di Ancona e Falconara Marittima. Monitoraggio attento anche dei protocolli di sicurezza presso l’aeroporto di Falconara.

Proseguiranno i controlli congiunti di Forze dell’ordine e polizia locale per il rispetto delle norme sul distanziamento sociale, anche in sinergia con gli enti presenti in ambito portuale.

Alla riunione hanno partecipato i vertici delle Forze di polizia, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il presidente della provincia, l’assessore alla sicurezza del comune di Ancona, il presidente dell’Autorità di sistema portuale, il comandante della Capitaneria di Porto, il vice comandante dei Vigili del fuoco, il dirigente del compartimento di polizia ferroviaria e un rappresentante della società Aerdorica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *