lunedì, Settembre 21, 2020
Home > Abruzzo > Ieri il leader della Lega, Matteo Salvini, in Abruzzo

Ieri il leader della Lega, Matteo Salvini, in Abruzzo

salvini

CHIETI – Entra nel vivo la campagna elettorale delle amministrative a Chieti con l’arrivo ieri nel capoluogo teatino del leader della Lega, Matteo Salvini (con una mascherina neroverde del Chieti) che dopo essere stato ad Avezzano (AQ) in mattinata, ha scaldato la folla alle 12.00 in Piazza Mazzini nella Villa Comunale per appoggiare il candidato sindaco Fabrizio Di Stefano.

A Chieti, Salvini, dopo aver aperto la porta a più larghe intese governative con altre forze su tematiche del programma politico della Lega (come gli incentivi reali alle aziende e alle famiglie, oltre che per arginare l’immigrazione incontrollata), ha paventato la presenza di possibili speculazioni sia economiche che politiche sull’emergenza Covid19 per mantenere invariati gli equilibri di potere.

 Il leader del “Carroccio” ha paragonato le elezioni comunali teatine a quelle del Presidente della Repubblica degli Stati Uniti, per i grandi manifesti elettorali che lo hanno colpito osservando i muri della città, e ha ribadito il fatto che la Lega ha un progetto decennale per il governo di Chieti.

Infine, prima di partire alla volta delle Marche, Salvini si è detto molto arrabbiato per il mare di cartelle esattoriali che il Governo invierà in autunno alle imprese e alle famiglie, in controtendenza con la proposta leghista della cosiddetta “pace fiscale”.

Cristiano Vignali -LaNotizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com