mercoledì, Settembre 23, 2020
Home > Marche > La Regione incrementa i fondi per garantire il servizio di trasporto per studenti

La Regione incrementa i fondi per garantire il servizio di trasporto per studenti

regione

La Regione stanzia un milione e centomila euro per potenziare i servizi di trasporto pubblico locale per l’utenza studentesca, dall’inizio dell’anno scolastico a fine del 2020.

Lo ha stabilito la Giunta nel corso dell’ultima seduta per far fronte alle esigenze che sorgono con la riapertura delle scuole del 14 settembre e le restrizioni per l’emergenza pandemica da Covid 19.

Il quadro che si è venuto a creare per effetto della pandemia ha creato forti ripercussioni sul settore dei trasporti limitandone la potenziale efficacia, oltre che riducendone l’efficienza dal punto di vista produttivo, creando problemi economici a cui la Regione Marche ha già dato una prima risposta con le misure della Piattaforma 210.  

Inoltre, al fine di tutelare la salute pubblica, negli ultimi mesi sono state introdotte diverse misure di contenimento della capacità dei mezzi di trasporto per effetto del necessario distanziamento sociale da mantenere anche a bordo. Tema ancora in forte discussione e si attendono in queste ore chiarimenti dal Comitato Tecnico Scientifico della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Tuttavia con gli elementi disponibili al momento è probabile che i mezzi di trasporto non potranno garantire nel prossimo futuro la massima capacità di carico analogamente agli anni passati. Questo aspetto, analizzato anche nei tavoli di confronto condotti dall’Assessorato ai Trasporti della Regione con l’Ufficio Scolastico Regionale, Le Aziende che gestiscono i servizi, le OOSS, l’ANCI e l’Upi Marche, rappresenta una particolare criticità nei riguardi dei servizi scolastici per l’imminente avvio dell’anno scolastico. In particolare si ritengono critici gli spostamenti su lunghe tratte per i quali l’offerta attuale di servizi non riuscirebbe facilmente a soddisfarne la domanda anche in presenza di un diverso scaglionamento orario, a differenza degli spostamenti urbani o suburbani che potrebbero essere più facilmente garantiti da un ‘secondo giro’ qualora vi sia una differenziazione degli orari.

Nell’ambito delle risorse resesi disponibili, nell’attesa anche di auspicate risorse statali aggiuntive e specifiche per potenziare i servizi scolastici, in via precauzionale la Giunta regionale ha quindi deciso di disporre una dotazione straordinaria di 1,1 milioni di euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *