mercoledì, Maggio 12, 2021
Home > Marche > Torna nell’agosto amandolese la Festa in onore del Beato Antonio

Torna nell’agosto amandolese la Festa in onore del Beato Antonio

beato antonio

AMANDOLA – Torna come di consueto nell’agosto amandolese la Festa in onore  del Beato Antonio che quest’anno si svolgerà dal 20  al 23 agosto.

La festa si svolgerà naturalmente con l’osservanza delle misure per il contenimento del Covid-19 ma non per questo sarà meno partecipata e meno sentita dagli amando lesi a dai turisti presenti.

La processione delle Canestrelle

La festa del Beato Antonio è dedicata al patrono della città, con la storica rievocazione delle Canestrelle, che si svolge nel terzo weekend del mese di agosto. La processione delle Canestrelle rappresenta l’offerta del grano al Beato Antonio e si svolge la domenica mattina.

La manifestazione è nata nel 1897 ed è tutt’ora una festa religiosa molto sentita dagli amandolesi, con grande partecipazione di cittadini dei paesi circostanti e di turisti. La processione scorre lungo le vie del paese, addobbato dai simbolici colori giallo e rosso e da mazzi di spighe di grano, percorre il centro storico per arrivare nella piazza adornata da mezzi agricoli e attrezzi della tradizione contadina. I figuranti sfilano tutti in costume tipico, gli uomini portano covoni di grano e le donne caratteristici canestrelli contenenti grano.

La sfilata termina con l’offerta del grano da parte degli sfilanti e dei ceri da parte delle istituzioni, nella chiesa di S. Agostino dove sono conservate le spoglie del Santo.

Daniela Del Ponte

Spettacolo musicale inserito  all’interno del programma dei festeggiamenti in onore del Beato Antonio 2020.

Daniela Del Ponte è cantante, musicista, autrice e compositrice. Lead vocals della Gianna Love Band, tribute band di Gianna Nannini, fondata da Daniela nel 2007. Inoltre Daniela è cantautrice. Ha infatti realizzato nel 2018 il suo primo cd di inediti dal titolo “Il sogno”, arrangiato e prodotto da Marco Colombo per Still Sound Audio Production, Milano. Nel 2019 ha pubblicato anche il suo primo romanzo “Io, il guerriero” per “Il Viandante” Edizioni, Chieti.

Naturalmente lo spettacolo è a numero di spettatori contingentato è pertanto necessario prenotare il posto al numero telefonico 0736840731 Ufficio Turistico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *