giovedì, Gennaio 27, 2022
Home > Lazio > Roma, cerca di violentare una ragazza con la scusa di venderle un santino: arrestato 20enne romeno

Roma, cerca di violentare una ragazza con la scusa di venderle un santino: arrestato 20enne romeno

roma

ROMA- L’episodio si sarebbe verificato ieri pomeriggio davanti la stazione Termini.  Erano circa le 14.30 quando un ventenne di origini romene si sarebbe avvicinato ad una ragazza di 23 anni,residente nella Capitale, mentre stava attendeva il bus al capolinea di piazza dei Cinquecento. 

Con la scusa di venderle un santino, il giovane avrebbe iniziato a baciarla e palpeggiarla. 


Non contento, sempre il ventenne avrebbe afferrato la ragazza per un braccio cercando di trascinarlo in un luogo appartato vicino alle aree di parcheggio all’aperto. 


Nonostante la paura, la giovane sarebbe riuscita a divincolarsi e con prontezza avrebbe attirato l’attenzione dei carabinieri che stavano transitando sulla piazza. 


A quel punto, il ventenne sarebbe scappato, una fuga durata pochi attimi in quanto sarebbe stato arrestato, in via Marsala, dai militari dell’arma del Nucleo Roma Scalo Termini e della Stazione Roma Macao. 

In questo momento, il giovane si trova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso il Carcere di Regina Coeli, con l’accusa di violenza sessuale. 

Elisa Cinquepalmi 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net