sabato, Gennaio 22, 2022
Home > La voce di tutti > Massimo Giletti, quando il pubblico premia

Massimo Giletti, quando il pubblico premia

massimo giletti

Massimo Giletti, quando il pubblico premia

Quando si fa un mestiere come il giornalista, se svolto con passione e  determinazione, può capitare di incipampare nelle difficoltà, nelle ingiustizie, di essere criticato, sbeffeggiato, infangato da colleghi e/o da chi non sa quanto sia duro essere super partes e non chiedere favori. Non importa se si diventa un grande nome del giornalismo o si rimane nella nicchia.

Questo è accaduto negli anni a Massimo Giletti: sono ormai note a tutte le sue vicende di questi ultimi mesi, per aver portato alla luce nell’inchiesta sulla scarcerazione preventiva per il Covid i dati relativi a più di 300 mafiosi al 41 bis. Il conduttore su La7 aveva infatti dedicato numerose puntate al provvedimento che aveva rimandato a casa i boss mafiosi a causa dell’emergenza coronavirus.

E proprio il 10 maggio scorso Giletti aveva fatto la lista dei nomi dei boss che stavano per essere scarcerati. Poi, nel corso di quelle puntate, scoppiò anche la polemica sul mancato incarico proprio a Di Matteo alla direzione delle carceri da parte del ministro della giustizia, Alfonso Bonafede.

Fu proprio Di Matteo a svelare, nel corso di una telefonata in trasmissione, la sua mancata nomina.

Tuttavia, quello di cui nessuno parla è il grande sostegno del pubblico, in particolare dei social, che a gran voce chiede il ritorno in tv dell’anchorman (giornalista-conduttore) al punto di creare un nuovo hashtag (oltre a quello già esistente, #iostocongiletti): #nessunotocchigiletti.

Una pioggia di commenti, reazioni e messaggi di sostegno e affetto, tanto da spingere il giornalista a inviare a tutti (pubblico, colleghi, amici noti e non) i suoi ringraziamenti: “Grazie per il sostegno e l’affetto. Massimo Giletti”. Noi, ancora una volta, ci uniamo da colleghi a Giletti e continueremo a stargli vicino.

(Fonte foto: Non è l’Arena – redazione)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net