sabato, Settembre 26, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film a pranzo in TV: “Seduzione Pericolosa” lunedì 17 agosto 2020

Il film a pranzo in TV: “Seduzione Pericolosa” lunedì 17 agosto 2020

film -seduzione-pericolosa

Il film a pranzo in TV: “Seduzione Pericolosa” lunedì 17 agosto 2020 alle 12:55 su IRIS (Canale 22)

Seduzionepericolosa.JPG

Seduzione pericolosa (Sea of Love) è un film del 1989 diretto da Harold Becker con Al Pacino, Ellen Barkin e John Goodman.

New York il detective Frank Keller, con 20 anni di servizio ma anche problemi di alcolismo è stato lasciato dalla moglie per il detective Gruber. L’uomo si trova a indagare su un omicidio a sfondo apparentemente sessuale. Durante una festa della polizia viene avvicinato dal collega Sherman che proviene da un altro distretto ma sta a sua volta indagando su un caso molto simile al suo. Entrambi concordano sul fatto che il colpevole possa essere una donna e i comandanti dei due distretti formano allora un team speciale. Si scopre che le due vittime avevano pubblicato un annuncio in rima su un giornale per “cuori solitari” e che un terzo uomo ha messo un annuncio simile.

I due poliziotti vanno a interrogarlo ma questo risponde che nessuna donna si è mai fatta viva; i due non gli credono però non insistono e pochi giorni dopo l’uomo viene ritrovato morto nudo sul suo letto con le stesse modalità degli altri due delitti. Il tenente decide allora di seguire il piano di Frank, precedentemente respinto, di mettere un altro annuncio in rima al fine di invitare le donne al ristorante per riuscire almeno a rilevare loro le impronte digitali. Durante uno degli incontri Frank conosce la fascinosa Helen Cruger e, benché nutra molti sospetti su di lei, se ne innamora evitando di prenderle le impronte e iniziando una complicata relazione. Si accorge tuttavia di essere seguito da qualcuno che si introduce nello stabile in cui vive senza però riuscire a vederlo in faccia. Tutti gli indizi sembrerebbero portare proprio alla colpevolezza della donna ma dopo che Frank l’ha cacciata da casa rivelandole che stava indagando su di lei ma che non l’avrebbe arrestata, viene aggredito da Terry, un operaio che era stato precedentemente interrogato poiché lavorava nel palazzo in cui era avvenuto uno dei tre precedenti delitti: l’uomo è l’ex marito di Helen e la minacciava da mesi uccidendo coloro che avevano avuto rapporti con lei; Terry cerca di uccidere anche Frank ma durante la lotta precipita giù da una finestra e muore.

Il caso è risolto ma la fiducia di Helen in Frank è naturalmente compromessa. Dopo alcuni mesi però l’uomo, che nel frattempo ha deciso di smettere di bere, torna a cercarla e la coppia si riformerà felicemente.

Regia di Harold Becker

Con Al Pacino, Ellen Barkin e John Goodman

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *