mercoledì, Settembre 30, 2020
Home > Marche > Al via il Festival del Giornalismo d’Inchiesta delle Marche: due serate – evento ad alta tensione

Al via il Festival del Giornalismo d’Inchiesta delle Marche: due serate – evento ad alta tensione

festival

Si annunciano due serate-evento ad alta tensione quelle organizzate dal Festival del Giornalismo d’Inchiesta delle Marche.  Perché, pur tra mille difficoltà organizzative legate all’emergenza Covid e alla prematura scomparsa dell’ideatore della rassegna, Gianni Rossetti, il Festival, giunto quest’anno alla nona edizione, non è voluto mancare all’appuntamento con il suo pubblico fatto non solo da addetti ai lavori.

Due serate, dicevamo, ad alta tensione emotiva. Si perché giovedì 24 settembre ospiti dell’Auditorium della Cgia di Ancona, interverranno i giornalisti Paolo Borrometi e Fabiana Pacella.

Borremeti, vicedirettore dell’Agenzia giornalistica Agi e promotore e direttore della testata online La Spia.it, vive, ormai da sei anni, sotto scorta. Oggetto di intimidazioni, minacce di ogni tipo, nell’aprile del 2014 è stato aggredito e pestato da un gruppo di incappucciati che gli hanno provocato una grave menomazione alla spalla.

Non solo. Due anni dopo, nell’ordinanza del gip di Catania viene reso pubblico il tentativo di attentato da parte della criminalità organizzata e vengono alla luce particolari a dir poco agghiaccianti.

Oggetto delle attenzioni di Cosa Nostra le ripetute inchieste di Borrometi sulle infiltrazioni mafiose in numerosi comuni siciliani, sui rapporti tra mafia e politica, ma anche le vie della droga che hanno come epicentro il porto di Gioia Tauro.

Assieme a lui parteciperà alla prima serata la giovane e coraggiosa giornalista salentina Fabiana Pacella, in prima fila nel denunciare con le sue inchieste giornalistiche, gli intrecci pericolosi e perversi tra mafia, imprenditoria e finanza con il tentativo di utilizzare un piccolo istituto di credito locale come “lavatrice” per ripulire i soldi della Sacra Corona Unita.

Ma il Festival vivrà un’altra giornata interessante sabato 26 settembre questa volta all’Auditorium dell’Hotel La Fonte di Osimo quando si parlerà di un’inchiesta destinata a far discutere, ovvero un’inchiesta sul narcotraffico. Ce la racconteranno i due bravi autori di una clamorosa intervista: Giovanni Pasimeni e Alessandro d’Alessandro. Non solo. In sala ci sarà adeguatamente camuffato, per evidenti motivi, un agente sottocopertura, infiltrato proprio nell’organizzazione di narcotrafficanti, accompagnato da un dirigente dello SCO, il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato.

Dicevamo che nonostante le difficoltà gli organizzatori hanno voluto confermare l’edizione di quest’anno del Festival. Festival che, evidentemente, si terrà secondo le normative anti Covid e che verrà intitolato alla memoria d Gianni Rossetti, ideatore e anima della manifestazione, nonché maestro di vita e professionale per tanti colleghi.
Alla Direzione artistica è stato chiamato Claudio Sargenti. Entrambi gli incontri avranno luogo alle ore 21:00.

festival

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *