venerdì, Ottobre 2, 2020
Home > Abruzzo > Alba Adriatica, il PD: “Di degrado e violenza non è responsabile la Giunta”

Alba Adriatica, il PD: “Di degrado e violenza non è responsabile la Giunta”

alba adriatica

ALBA ADRIATICA – Il Segretario del Partito Democratico di Alba Adriatica, Paolo Tribuiani, in merito alle richieste dell’opposizione circa le dimissioni del Vicesindaco Alessandra Ciccarelli dichiara:

“E’ persino superfluo riconoscere che la nostra comunità nazionale abbia subito un cambiamento socio-economico e culturale “al ribasso” che da almeno vent’anni mina tanto la tenuta democratica quanto la pacifica convivenza tra cittadini. In questo clima di diseducazione collettiva emergono forme di inconsapevole antisocialità che sfociano in fenomeni di violenza, soprattutto giovanile, contro il patrimonio pubblico e privato, le istituzioni e le persone. Il contesto nazionale ci racconta di un marcato stato di disagio che fa da sfondo a singoli ed imprevedibili fatti di cronaca. In questo senso anche il nostro territorio soffre del riflesso condizionato dal panorama generale.

Individuare nella Giunta e nel Vicesindaco, Alessandra Ciccarelli, il responsabile dello stato di degrado e il capro espiatorio del verificarsi dei fatti di violenza registratisi durante la stagione estiva sul nostro territorio è operazione quantomeno funambolica. Chiunque si spingesse fino a simili considerazioni è destinato alla caduta rapida delle sue convinzioni sotto i colpi di una realtà evidentemente più articolata e complessa da gestire.

La semplificazione del problema, ed il connesso e volgare attacco alla Giunta su temi di tale rilevanza, non fanno altro che rendere evidenti i limiti di questa opposizione. Sempre pronta al giudizio strumentale e meno avvezza alla rappresentazione di proposte e soluzioni.

In questo scenario chi ci rimette è sempre e solo la Città. Mediaticamente denigrata oltre misura. Messa al pubblico patibolo nonostante i suoi innumerevoli punti di forza che tendono ad essere offuscati da una comunicazione irresponsabile.

E’ ovvio che quanto successo in questa stagione dovrà condurre il Partito Democratico ad un’attenta riflessione che sappia coadiuvare l’adozione di misure volte a limitare i rischi di replica di tali accadimenti e per questo motivo è richiesta la massima coesione di tutte le forze politiche e civiche per l’individuazione di soluzioni per la città. Alba Adriatica non è solo di chi l’amministra ma è di tutti!

L’Amministrazione, da parte sua, ha adottato tutte quanto fosse nelle sue possibilità per garantire la fruizione di un’offerta turistica a misura di giovani e famiglie. Una stagione straordinaria e ad “alto rischio” sociale e sanitario. I numeri dell’estate rappresentano un successo da pochi atteso. Una Città che continua a migliorare la sua proposta e si conferma Regina del turismo locale. Gli episodici eventi verificatisi in una stagione dai grandi numeri non possono e non devono ridurre lo spessore dei risultati conseguiti.

Per tutte queste ragioni il Partito Democratico esprime la sua piena fiducia verso l’intera Amministrazione ed il Vicesindaco Alessandra Ciccarelli auspicando che il percorso di crescita della Città prosegua nella massima condivisione civica”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *