venerdì, Gennaio 22, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato stasera in TV: “The company men” lunedì 31 agosto 2020

Il film consigliato stasera in TV: “The company men” lunedì 31 agosto 2020

film the company men
The Company Men.jpg

The Company Men è un film del 2010 diretto da John Wells. Wells, affermato autore e produttore soprattutto televisivo, esordisce come regista cinematografico scrivendo anche la sceneggiatura e curando la produzione del film che si avvale di un cast di grande livello con attori come Ben AffleckKevin CostnerChris CooperMaria Bello e Tommy Lee Jones.

Uscita in anteprima al Sundance Film Festival 2010, la pellicola affronta le conseguenze della crisi economica contemporanea, dal punto di vista di alcuni manager che vengono improvvisamente licenziati dalla loro grande compagnia.

Bobby Walker ha un ottimo lavoro, guadagna bene ed ha una bella famiglia. A soli 37 anni incarna la realizzazione del sogno americano. La sua vita viene però sconvolta quando la multinazionale per cui lavora, alle prese con la crisi, lo licenzia senza troppe spiegazioni. Bobby si illude di poter trovare subito un nuovo lavoro non diverso dal precedente e così non considera minimamente di modificare il proprio tenore di vita.

La moglie Maggie, che invece guarda in faccia la realtà, prospetta fin dall’inizio la possibile vendita della casa il cui mutuo non è realisticamente più affrontabile alla luce della nuova situazione. Gene McClary, il braccio destro del capo dell’azienda, è contrario alla politica dei licenziamenti che, per altro, passano tutti attraverso la sua amante Sally, in realtà impotente responsabile delle risorse umane.

A seguito di una imminente fusione, l’azienda lancia una nuova campagna di licenziamenti che stavolta colpisce uno dei suoi ex colleghi più esperti, Phil Woodward, ed anche lo stesso Gene. Mentre Bobby col passare dei mesi si rassegna a cambiare stile di vita, per Phil il licenziamento è un forte trauma. Per Gene è una sorta di ricco prepensionamento, ma dal punto di vista umano è una sconfitta perché l’azienda era nata con lui.

A Bobby, dopo aver restituito l’auto ed aver messo in vendita la casa, non resta che tornare a vivere dai suoi genitori e umiliarsi accettando il lavoro da manovalanza offertogli da suo cognato, titolare di una piccola impresa edile. Il duro lavoro di manovale ridà un senso e una dignità alla vita di Bobby che grazie alla forza morale e all’amore della moglie esce così dalla crisi. Cosa che non riesce a Phil che dopo rabbia, silenzi, sofferenze e umiliazioni, si suicida.

Gene dalla fusione della sua compagnia ha guadagnato molto denaro: così, dopo aver lasciato la moglie, decide di ripartire da zero e proprio dal settore cantieristico con il quale la compagnia era nata. Per attuare il suo progetto si affida ad uno staff dei più valenti collaboratori che la compagnia nel corso degli ultimi tempi aveva licenziato, ma senza prendere con se’ l’ex amante, che ancora impiegata nella GTX sente il peso di dover preparare le liste dei licenziati senza alcun margine di scelta sulle situazioni. A capo di questi Bobby Walker che, ringraziato il ruvido ma generoso cognato, può tornare con fiducia a vestire i panni del manager con una ventina di dipendenti in una palazzina del vecchio cantiere navale ormai in abbandono mentre la panoramica degli enormi docks portuali inattivi suggerisce la domanda se la nuova iniziativa avrà realmente successo.

Regia di John Wells

Con: Ben AffleckKevin CostnerChris CooperMaria Bello e Tommy Lee Jones

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *