sabato, Luglio 2, 2022
Home > Abruzzo > Ricostruzione, incontro con la lista “Montorio Guarda Avanti”

Ricostruzione, incontro con la lista “Montorio Guarda Avanti”

montorio

MONTORIO AL VOMANO – Mercoledì 9 settembre, a partire dalle ore 18:00 in piazza Orsini, si terrà un incontro pubblico sul tema ricostruzione, aperto alla cittadinanza, agli imprenditori e a tutti i professionisti interessati. “L’obiettivo di questo appuntamento – sottolinea Eleonora Magno, candidato Sindaco della Lista “Montorio Guarda Avanti” – è quello di far conoscere, in maniera approfondita, chiara e semplice, le novità normative che riguardano questo delicato argomento”.

Ospite e relatore dell’incontro, dal titolo “Obiettivo Ricostruzione: le regole per ripartire subito”, sarà il Presidente dell’ANCI Abruzzo, nonché primo cittadino di Teramo, Gianguido D’Alberto. “In questi ultimi mesi, grazie anche all’azione del Commissario Speciale alla Ricostruzione, Giovanni Legnini, qualcosa inizia a muoversi, c’è grande fermento attorno a questo tema e si stanno aprendo dei positivi spiragli anche per il nostro territorio visto che è stato annunciato l’avvio, entro la prossima primavera, di oltre 5 mila cantieri nel centro Italia – dichiara la Magno – abbiamo deciso di tenere l’incontro all’aperto, in piazza, proprio per favorire la partecipazione dei tanti cittadini interessati e, in questi giorni, ci adopereremo per invitare tutti i tecnici che operano in questo delicato settore così da affrontare, in maniera attenta e puntuale, tutte le novità normative emerse negli ultimi incontri che i sindaci del cratere hanno avuto, non ultimo quello di giovedì sera con il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte”.

Montorio al Vomano, come è noto, ha subito danni importanti sia nel sisma del 2009 che in quello del 2016, è quindi prioritario unificare i “due crateri” evitando che, l’accavallarsi delle pratiche, aumenti la burocrazia e crei legacci che impediscono una ricostruzione celere e importante” conferma il candidato a primo cittadino della Lista “Montorio Guarda Avanti”. “Nel nostro programma elettorale abbiamo sottolineato poi, e lo ribadiremo mercoledì prossimo dinanzi al Presidente dell’ANCI Abruzzo, la necessità di portare avanti, parallelamente alla ricostruzione “fisica” anche quella sociale, perché non si possono ricostruire case ed edifici se non si offre un buon motivo alla gente di tornare a vivere in un posto dove mancano servizi, lavoro e infrastrutture. Nessun indugio quindi sull’apertura dei cantieri sul nostro territorio. Anzi, la nostra idea è di fare del “Cantiere Montorio” un evento “work in progress”: un laboratorio sperimentale a cielo aperto di continue iniziative d’arte, musica, cultura e spettacolo, per rianimare fin da subito la vita anche commerciale del nostro borgo. Non “nonostante il cantiere”, ma anche “grazie al cantiere” perché la vita di Montorio deve comunque andare avanti”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net