martedì, Aprile 20, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “Final Destination 3” venerdì 11 settembre 2020

Il film thriller stasera in TV: “Final Destination 3” venerdì 11 settembre 2020

film final destination 3

Il film thriller stasera in TV: “Final Destination 3” venerdì 11 settembre 2020 alle 21:20 su Italia 2 (Canale 66)

Final Destination 3.jpg
«Puoi sconfiggere la morte… ?»
(Tagline del film.)

Final Destination 3 è un film del 2006 diretto da James Wong. La pellicola horror vede come protagonisti Mary Elizabeth Winstead, Alexz Johnson e Ryan Merriman.

Per festeggiare l’ultimo anno di high school, Wendy e i suoi amici si recano ad un luna park. Mentre il gruppo di amici sale sulle montagne russe, Wendy ha una visione premonitrice in cui sono protagonisti lei e i suoi compagni;

La montagna russa arriva in cima alla salita, e dopo la prima piccola discesa Frankie chiede ad Ashley ed Ashlyn di fargli vedere i loro seni; le ragazze, seccate, tirano la macchina fotografica che lui ha con sé lontano. Purtroppo, questa finisce tra le rotaie dell’attrazione. Quando il trenino ci passa sopra, la macchina viene spedita contro un cavo idraulico che viene disconnesso, e provoca la fuoriuscita di un bullone dal dado, seguito da altri bulloni; inoltre, si disconnette un cavo elettrico che fa allentare le cinture di sicurezza. Arrivati ad una curva, i primi 6 vagoni del trenino vengono quindi spediti fuori dalle rotaie, uccidendo Carrie, Jason, Frankie, Ashley, Ashlyn e altri studenti. Poco dopo, la montagna russa arriva al giro della morte: Lewis viene sbalzato fuori dal sedile, ma Kevin riesce ad afferrarlo per un braccio mentre Wendy tiene Kevin. Dal vagone davanti, però, si stacca un pezzo di metallo che scaraventa Lewis contro un palo del circuito, rompendogli la spina dorsale. Il pezzo di metallo rompe anche un tubo e un pezzo di binario. Quando il treno ci passa sopra, perde velocità di colpo e si blocca in cima ad un giro della morte, da cui cadono Erin, Ian, Julie e Perry.

A questo punto Kevin e Wendy tentano di far oscillare il treno per farlo ripartire: ce la fanno, ma la montagna russa procede a marcia indietro. Kevin viene colpito dal tubo rotto, che lo trancia in due. Il treno continua la sua marcia a rovescio, colpendo il binario rotto e deragliando, precipitando verso il basso: Wendy muore per la caduta.

Wendy, terrorizzata dalla visione urla e si dibatte per scendere. Altri nove ragazzi, alcuni spaventati, altri diffidenti, riescono ad andare via con lei. Poco dopo, l’incredibile visione della ragazza accade: l’attrazione cede gettando nel panico il parco di divertimenti.

La Morte torna a saldare il conto con i sopravvissuti, ma questi stavolta hanno una possibilità in più: Wendy scopre che nelle foto che ha scattato la sera prima dell’incidente è possibile trovare degli indizi su come queste persone rischieranno di morire e insieme al suo amico Kevin, superstite dell’incidente sulle montagne russe, fa di tutto per salvare i suoi amici dal loro destino.

Regia di James Wong

Con: Mary Elizabeth WinsteadAlexz Johnson e Ryan Merriman

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *