sabato, Novembre 28, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film cult stasera in TV: “Ted 2” martedì 15 settembre 2020

Il film cult stasera in TV: “Ted 2” martedì 15 settembre 2020

film ted 2

Il film cult stasera in TV: “Ted 2” martedì 15 settembre 2020 alle 21:20 su Italia 2 (Canale 66)

Ted 2.jpg

Ted 2 è un film del 2015 co-scritto co-prodotto e diretto da Seth MacFarlane, interpretato da Mark Wahlberg, lo stesso Seth MacFarlane nuovamente nei panni di Ted, Amanda Seyfried e Jessica Barth, che interpreta nuovamente la cassiera Tami-Lynn. La pellicola è il sequel del film Ted del 2012.

Ted si è sposato con Tami-Lynn, la sua fidanzata; tuttavia, il suo migliore amico John è afflitto a causa del divorzio con Lori. Trascorso un anno il rapporto tra i due coniugi diventa sempre più difficile e così decidono di avere un figlio per tentare di rafforzare la loro relazione e dal momento che Ted, che è di peluche, è incapace di funzioni riproduttive, chiede aiuto a John e allo stesso tempo cerca di incoraggiarlo a cercare una nuova compagna, ma John è riluttante. Purtroppo Tami-Lynn è sterile per colpa delle droghe assunte, così la coppia opta per l’adozione: l’assistente sociale tuttavia riferisce che Ted, essendo un orsacchiotto, è classificato agli occhi dello Stato non come una persona bensì come un bene. Questo provoca un’indagine federale che causa l’invalidità del matrimonio di Ted, la perdita del lavoro e il blocco del conto in banca.

John suggerisce di affidare la situazione al tribunale e, dal momento che non possono permettersi un avvocato, il loro caso viene assegnato a una ragazza, Samantha Leslie Jackson, avvocato inesperto ma con una cultura notevole. In un primo momento sono diffidenti, ma cambiano rapidamente il loro parere quando scoprono che condivide il loro amore per la marijuana. Nel frattempo Donny è in libertà vigilata e lavora ora come operatore alle pulizie nella sede della Hasbro Toy Company. Donny convince il CEO dell’azienda ad assumere un avvocato esperto per far perdere la causa a Ted, al fine di catturarlo e scoprire il segreto su come creare altri orsacchiotti viventi.

Dopo un lungo dibattito, la corte si pronuncia contro Ted. Samantha, Ted e John sono disperati e decidono di rivolgersi a Patrick Meighan, un avvocato dei diritti civili, nella speranza di rovesciare la decisione della corte. Intraprendono un viaggio per New York per incontrarsi con lui, ma a causa della guida di Ted l’auto sbanda e finisce fuori strada nel mezzo di un bosco. Seduti intorno a un falò, Samantha e John capiscono di essere attratti l’uno dall’altra.

La mattina dopo a New York, Meighan rifiuta il caso poiché ritiene che Ted non abbia contribuito in modo significativo all’umanità a causa del suo stile di vita. Ted, frustrato e geloso del rapporto creatosi tra John e Samantha, se ne va. Entrando in un Comic-Con non si accorge che Donny lo segue. Una volta in trappola, Ted riesce a scappare, ruba un telefono e contatta John che accorre in suo aiuto, ma Ted viene catturato da Donny. John e Samantha arrivano sul posto alla ricerca di Ted, arrivando giusto in tempo prima che Donny possa sezionare Ted. I due lo liberano, ma Donny taglia i cavi che reggono una finta astronave di considerevoli dimensioni e John getta Ted lontano per evitare che venga schiacciato, cosa che invece succede a John stesso. Poi Ted capendo che Donny è il responsabile lo smaschera con uno stratagemma e quest’ultimo si ritrova nuovamente in arresto, stavolta all’ergastolo, per tentato omicidio premeditato.

Nonostante Ted abbia evitato l’astronave, John cade in coma per il colpo che ha preso: dopo una notte all’ospedale il dottore afferma che John è morto. In realtà è uno scherzo di John come “rivincita” per lo scherzo di Ted che si finse ritardato dopo essersi rotto. Subito dopo il quartetto riceve una visita dell’avvocato Meighan il quale, saputa la notizia sull’incidente finita in TV, decide di accettare il caso di Ted: il verdetto della giuria viene cambiato e Ted è riconosciuto a tutti gli effetti come una persona, mentre John e Samantha si fidanzano.

Qualche tempo dopo i quattro festeggiano l’adozione da parte di Ted e Tami-Lynn di un bambino, e John e Samantha gli regalano un orsetto, augurandogli che prenda vita come Ted.

Regia di Seth MacFarlane

Con: Mark Wahlberg, Seth MacFarlaneAmanda Seyfried e Jessica Barth,

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *