martedì, Novembre 30, 2021
Home > Abruzzo > Pescara, scippa ed aggredisce una donna anziana davanti alla Asl: in manette

Pescara, scippa ed aggredisce una donna anziana davanti alla Asl: in manette

pescara

Pescara, scippa ed aggredisce una donna anziana davanti alla Asl: in manette

PESCARA – Erano circa le 15:00 di ieri, quando una donna di 80 anni sarebbe stata scippata ed aggredita da un malvivente, davanti al distretto Asl, presente in via Rieti.

Stando alle dinamiche dell’accaduto, l’uomo, un 38enne originario del luogo, avrebbe rapinato l’anziana signora, privandola della borsa.

Durante lo scippo, la donna sarebbe caduta procurandosi diverse escoriazioni.

Una volta segnalato l’accaduto, sul posto sono subito intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 che hanno trasportato l’80enne in ospedale.

Secondo il parere dei medici, la donna scioccata a causa della vicenda, avrebbe riportato alcune ferite guaribili in sette giorni.

Nel frattempo, i militari dell’arma sono riusciti a rintracciare il ladro, presente in via Sacco e a ritrovare la borsa, che era stata lasciata dal malvivente sotto il cavalcavia ferroviario di via Gran Sasso.

Arrestato dai Carabinieri, in questo momento il 38enne si trova ai domiciliari, in attesa del rito per direttissima previsto per questa mattina.

L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine per un episodio analogo avvenuto lo scorso giugno, dovrà rispondere al reato di furto con destrezza.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net