mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home > Abruzzo > Teramo, incontro sui motivi del no al Referendum indetto da Futuro Collettivo e Centro Politico Santacroce

Teramo, incontro sui motivi del no al Referendum indetto da Futuro Collettivo e Centro Politico Santacroce

teramo

TERAMO – L’associazione “Futuro Collettivo” ed il “Centro Politico Comunista Sandro Santacroce” promuovono un incontro informativo e di confronto sul Referendum Costituzionale dei prossimi 20 e 21 settembre.

Si entrerà nel merito della proposta di riforma per la riduzione del numero dei parlamentari e verranno esposte le ragioni per le quali si ritiene che questa modifica non rappresenta né un bene né un’urgenza per la democrazia italiana.

Nel caso in cui il Sì prevarrà, approvando modifica proposta, infatti, si avrà un grave danno per la rappresentanza. Basti pensare che nella nostra regione verranno eletti solo 3 senatori a dispetto dei 7 attuali.

Interverranno importanti sostenitori a favore del No, e in particolare: Enzo Di Salvatore (docente di Diritto Costituzionale presso l’università degli Studi di Teramo), Omar Pallotta (Ricercatore in Global Studies Justies, Right, Politics, presso l’Università degli Studi di Macerata) e l’avvocato Stefania De Nicolais.

L’appuntamento è per  mercoledì  16 settembre, dalle ore 17:30 in poi, in Piazza Orsini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *