giovedì, Ottobre 29, 2020
Home > Lazio > Roma,sorpreso mentre incide le sue iniziali su un pilastro del Colosseo: denunciato turista irlandese

Roma,sorpreso mentre incide le sue iniziali su un pilastro del Colosseo: denunciato turista irlandese

roma

ROMA- Dopo l’episodio a Fontana di Trevi (https://www.la-notizia.net/2020/08/20/roma-tentano-di-incidere-il-proprio-nome-sulla-fontana-di-trevi-denunciata-e-sanzionata-una-coppia-di-turisti-stranieri/), c’è ancora chi continua ad incidere le proprie iniziali su i monumenti della Capitale.

Questa volta il protagonista è un turista irlandese di 32 anni, che sarebbe stato sorpreso dal personale di vigilanza del Parco Archeologico del Colosseo ad incidere con un oggetto appuntito, le sue iniziali su un pilastro posto al primo livello dell’Anfiteatro Flavio.

Denunciato a piede libero dai Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia, il 32enne sarebbe stato accusato di danneggiamento aggravato su cose di interesse storico ed artistico.

Sempre i militari dell’arma, che da tempo sono impegnati nella zona compresa tra il complesso monumentale del Colosseo, via dei Fori Imperiali e piazza Venezia per contrastare fenomeni di illegalità, degrado e abusivismo, proprio ieri, durante i controlli di routine, avrebbero sorpreso e sanzionato 3 cittadini del Bangladesh che stavano vendendo a turisti e passanti, aste per selfie, bottigliette d’acqua e power bank.

Una volta sequestrata la merce, per i venditori ambulanti abusivi sarebbero scattate diverse sanzioni amministrative, per un totale di 16.500 euro.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *