mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home > Italia > Regionali, la partita si chiude 3-3. Ma per il centrosinistra è una vittoria

Regionali, la partita si chiude 3-3. Ma per il centrosinistra è una vittoria

regionali

Regionali, la partita si chiude 3-3. Ma per il centrosinistra è una vittoria

Si conclude con un pareggio (3-3) la partita delle Regionali. Ma, per il centrosinistra, è quasi una vittoria. Zaia stravince in Veneto con il 75,9% dei consensi. Secondo mandato anche per De Luca,, che si conferma governatore in Campania con il 64,9%. Toti in Liguria si aggiudica invece il 54,9% dei voti ed Emiliano in Puglia batte Fitto con il 43,68% a fronte del 38% ottenuto dall’avversario.

La Toscana rimane al centrosinistra, con Giani che ottiene il 48%. “Adesso governa per il bene dei toscani” , scrive Susanna Ceccardi in un sms inviato al suo rivale. Le Marche vanno al centrodestra: ad Acquaroli va oltre il 49% dei voti. “Trionfo Marche! – scrive sui social Giorgia Meloni – Grazie a Francesco Acquaroli e a Fratelli d’Italia un’altra roccaforte della sinistra sarà amministrata dal centrodestra. Da nord a sud Fratelli d’Italia è l’unico partito che cresce in tutte le regioni al voto”. 

Matteo renzi non risparmia la stoccatina a Salvini: “Voleva prendersi in Toscana la rivincita del Papeete, un anno dopo. Operazione fallita! Oggi si festeggia! Grazie a Eugenio Giani, grazie ai toscani”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *