martedì, Ottobre 20, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Fuori dal Coro” del 29 settembre alle 21.25 su RETE 4: ospite il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri

Anticipazioni per “Fuori dal Coro” del 29 settembre alle 21.25 su RETE 4: ospite il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri

fuori dal coro

Anticipazioni per “Fuori dal Coro” di Mario Giordano del 29 settembre alle 21.25 su RETE 4: ospite il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri

Fuori dal coro 2019 | Mediaset Play

Martedì 29 settembre, in prima serata su Retequattro, al centro del nuovo appuntamento con “Fuori dal coro”, Mario Giordano affronta due importanti inchieste che vedono protagonisti l’INPS e il Vaticano.

Una, partendo dalle polemiche per il raddoppio di stipendio concesso al presidente dell’ente, Pasquale Tridico, e passando per i tanti problemi che affliggono l’istituto previdenziale, dagli sprechi di denaro pubblico per operazioni immobiliari alle inefficienze e la malagestione dell’erogazione di sussidi e cassa integrazione ai lavoratori in difficoltà. 

L’altra, sui segreti e lo scandalo che sta sconvolgendo il Vaticano: dalla cacciata, da parte di Papa Francesco, dell’ex Cardinale Angelo Becciu dalla congregazione dei Santi, per la presunta accusa di peculato fino al contributo di Gianluigi Nuzzi che cercherà di spiegare se la Chiesa cattolica sia davvero a rischio di crac.

Nel corso della serata, Mario Giordano intervista il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri e il professore ordinario di Microbiologia all’Università di Padova Andrea Crisanti sulla situazione epidemiologica italiana ed europea e sul pericolo di un nuovo lockdown, con un’approfondita analisi dei rischi economici e sanitari.

Anche questa settimana, la trasmissione, prosegue l’indagine sull’origine del Coronavirus e sui tanti dubbi che circondano la versione delle autorità cinesi sulla genesi della pandemia.

Tra gli ospiti che accompagneranno Mario Giordano nel corso della puntata: Nicola Porro, Vittorio Feltri, Iva Zanicchi e Hoara Borselli.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *