sabato, Ottobre 23, 2021
Home > Marche > Reddito di Cittadinanza Marche: in quanti lo percepiscono in regione e nelle province

Reddito di Cittadinanza Marche: in quanti lo percepiscono in regione e nelle province

porto

Reddito di Cittadinanza Marche: in quanti lo percepiscono in regione e nelle province

Ancona – In quanti percepiscono il Reddito di Cittadinanza nelle Marche? I dati INPS aggiornati ad agosto 2020 e ripresi dal sito openpolis.it forniscono numeri in percentuale interessanti. Nella regione il 2,88% di residenti vive in nuclei che percepiscono il RdC sul totale della popolazione. Le differenze tra province non sono significative: Pesaro/Urbino 2,3%; Ancona 3,0%; Macerata 2,9%; Fermo 3,1%; Ascoli Piceno 3,1%.

In Italia si va dal massimo di Napoli (16,4%), Crotone (16,4%), Palermo (16,2%) a quello quasi impercettibile di Bolzano (0,2%) di residenti percettori della misura economica. Bassissimo anche il dato di Belluno (1,0%) e Treviso (1,4%).

In ogni caso dal 2019 al 2020 l’incremento di chi percepisce il reddito si è visto un po’ dappertutto anche causa Covid-19. Un più 18,6% per Fermo, 15,7% per Ascoli Piceno e Macerata, un 12,6% per Ancona e infine un più 8,4% per Pesaro/Urbino.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net