lunedì, Novembre 23, 2020
Home > Marche > Ricetta del giorno: pasta con pancetta, spinaci e parmigiano

Ricetta del giorno: pasta con pancetta, spinaci e parmigiano

ricetta del

Ricetta del giorno: pasta con pancetta, spinaci e parmigiano

Da quando ho scoperto quanto sia deliziosa la pasta quando viene cucinata in brodo anziché in acqua, ho sperimentato modi diversi per giocare con questo semplice trucco. Semplicemente cambiando i componenti aggiuntivi, è possibile avere un numero infinito di piatti veloci. Questo primo patto, con  pancetta, spinaci e parmigiano vi stupirà. Facile da preparare anche se non si è cuochi esperti. E per un’occasione conviviale è di certo l’ideale.

Ingredienti:

  • 150 grammi di pancetta
  • 1 cipolla piccola
  • 400 ml di brodo di pollo (o vegetale)
  • 200 grammi pasta (corta – scegliete quella che vi stuzzica di più)
  • 100 grammi di spinaci freschi
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato (o a seconda dei gusti)
  • olio
  • sale
  • pepe

Preparazione della ricetta del giorno

Tagliare la pancetta a dadini. Farla rosolare in una padella larga a fuoco lento finché non diventa croccante (non è necessario olio). Rimuovere la pancetta rosolata e porla in una ciotola. Versare con cura il grasso in una ciotola separata, lasciando circa un cucchiaio nella padella.
Mentre la pancetta cuoce, tritare finemente la cipolla. Una volta rimossa la pancetta e scaricato il grasso dalla padella, aggiungerla e saltare per pochi minuti.  Aggiungete due tazze di brodo di pollo. Infine, mettere la pasta cruda in padella, porre un coperchio sopra e far bollire a fuoco vivo. Una volta raggiunta l’ebollizione, agitare rapidamente, abbassare il fuoco al minimo e lasciar cuocere a fuoco lento per 10 minuti con il coperchio in posizione. Mescolare periodicamente. Dopo 10 minuti circa la maggior parte del brodo dovrebbe essere assorbito.  Aggiungere gli spinaci freschi, un filo d’olio e, se serve, un pizzico di sale e pepe e mescolare fino a quando non saranno appassiti nella pasta. Spegnere il fuoco, aggiungere la pancetta cotta, cospargere con il parmigiano, mescolare e servire.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *