domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Lazio > Roma, 30mila controlli della Polizia locale da inizio ottobre

Roma, 30mila controlli della Polizia locale da inizio ottobre

roma

ROMA – Da inizio ottobre, gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale hanno eseguito più di 30mila controlli, secondo quanto riferito dal sindaco, per verificare il rispetto delle disposizioni anti-covid.

Gli accertamenti sono stati effettuati in tutta la città, dal centro alle periferie, con particolare attenzione ai luoghi della movida. Solo in questo weekend sono state riscontrate 80 irregolarità.

“I nostri agenti – scrive Virginia Raggi su Facebook – hanno sanzionato coloro che somministravano cibo e bevande in piedi oltre le 21, i locali che non avevano distanziato i tavoli come previsto, o chi ha proseguito il servizio di ristorazione oltre la mezzanotte.

Inoltre, hanno risposto alle segnalazioni ricevute sul mancato o scorretto uso delle mascherine da parte dei dipendenti all’interno delle attività. Altre verifiche sono state effettuate rispetto alla somministrazione di bevande alcoliche fuori l’orario previsto: sono state più di 20 le contestazioni elevate, soprattutto da parte dei minimarket, per i quali, infatti, ho richiesto un potenziamento dei controlli.La Polizia Locale è stata impegnata anche nei consueti accertamenti per garantire la sicurezza stradale. Sono state un migliaio nel complesso le sanzioni per violazione delle norme stradali e 83 le rimozioni per intralcio alla circolazione.

Voglio ringraziare tutti gli agenti che portano avanti senza sosta e con grande impegno i controlli in tutta la città. È fondamentale che ognuno faccia la propria parte: rispettiamo le regole e siamo responsabili. Non abbassiamo la guardia”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net