mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Abruzzo > Palestre: in Abruzzo e nelle Marche più che nel resto d’Italia

Palestre: in Abruzzo e nelle Marche più che nel resto d’Italia

palestre

Pescara – Le palestre non sono state ancora chiuse, come nel periodo del lockdown. Il Presidente del Consiglio Conte ha rimandato al decisione ad un’adeguamento maggiore della misure di sicurezze.

Innanzi tutto, quante sono le palestre private in Italia? Il sito https://www.truenumbers.it/ ha rielaborato i dati dell’indagine più recente di Unioncamere (pubblicata nel 2019). In tutto sono 5.100: 8,44 ogni 100mila abitanti. La regione che ne ha di più in termini assoluti è, ovviamente, la Lombardia con 1.072: un quinto del totale italiano. La regione che ne ha meno, invece, è la Valle d’Aosta: qui sono solo 6.

Ma è più interessante guardare quante sono le palestre nelle varie regioni italiane in proporzione agli abitanti. Scopriamo così che la regione più con il numero più alto per 100mila abitanti è l’Abruzzo: 12,04. Seguono le Marche con 10,88 e, appunto, la Lombardia con 10,65.

Ci sono, poi, 7 regioni che hanno 9 palestre ogni 100mila abitanti: sono Veneto, Friuli Venezia Giulia, Molise, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige e Liguria.  La Valle d’Aosta è la regione che ne ha meno anche in proporzione al numero di abitanti: sono 4,77 ogni 100mila residenti.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net