giovedì, Novembre 26, 2020
Home > Marche > Covid-19, Acquaroli firma l’ordinanza: sì alla didattica a distanza

Covid-19, Acquaroli firma l’ordinanza: sì alla didattica a distanza

ordinanza

Il governatore della Regione Marche, Francesco Acquaroli, ha firmato ieri pomeriggio una ordinanza con le nuove misure anti contagio per le Marche.

“Ci tengo a sottolineare – dichiara – che parallelamente alla primaria necessità di tutela della salute dei cittadini, c’è quella di scongiurare il più possibile un nuovo lockdown.

Ma i contagi stanno aumentando anche nella nostra regione e per questo, d’accordo con tutti gli assessori, abbiamo deciso di emanare delle misure che vanno a restringere tutti quei comportamenti che possono essere veicolo del virus.

Per questo favoriamo la didattica a distanza per evitare l’affollamento nei mezzi pubblici, per i quali abbiamo ridotto al 60% la capienza degli utenti. Restano aperte le palestre così come i centri commerciali, ma per questi ultimi sono disciplinati i comportamenti all’interno, così come per i locali di somministrazione di cibo e bevande.

Ma le migliori regole restano la responsabilità individuale e l’autodisciplina poiché solo rispettando le norme di distanziamento, igiene, utilizzo delle mascherine potremo sconfiggere questo virus”. È possibile leggere l’ordinanza qui: ttps://www.regione.marche.it/…/ORDINANZA%20N%2039…

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

2 thoughts on “Covid-19, Acquaroli firma l’ordinanza: sì alla didattica a distanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *