mercoledì, Novembre 25, 2020
Home > Sport in Pillole > Samb: immeritata sconfitta dei rossoblu, battuti a domicilio 0-2 dal Modena

Samb: immeritata sconfitta dei rossoblu, battuti a domicilio 0-2 dal Modena

Samb-Modena

Sport, Samb: immeritata sconfitta dei rossoblu, battuti a domicilio 0-2 dal Modena

di Marco De Berardinis

Le reti segnate entrambe nel secondo tempo da Spagnoli e Muroni. Dopo un ottimo primo tempo, i rivieraschi capitolano nella ripresa

SAMBENEDETTESE (4-3-1-2): Nobile; Lavilla (74’ Scrugli), Di Pasquale, D’Ambrosio, Liporace; Shaka Mawuli, Angiulli, Masini (65’ Malotti); Botta; Maxi Lopez © (74’ Lescano), Bacio Terracino (40’ Nocciolini). A disp.: Laborda, Biondi, Enrici, Occhiato, D’Angelo, Serafino, De Goicoechea, De Ciancio. All.: Paolo Montero

MODENA (4-3-1-2): Gagno; Bearzotti, Zaro, Ingegneri ©, Varutti; Prezioso (62’ Laurenti), Gerli, Castiglia (53’ Davì); Diogo Felipe (53’ Muroni); Scappini (62’ Monachello), Spagnoli. A disp.: Narciso, Chiossi, Mignanelli, Pergreffi, Stefanelli, Milesi, Abiuso. All.: Michele Mignani

TERNA A.: Mattia Caldera di Como. Assist.: Dario Garzelli di Livorno e Francesco Santi di Prato. Quarto uff.: Andrea Ancora di Roma 1

MARCATORI:  68’ Spagnoli (M.), 84’ Muroni (M.)

AMMONITI: 25’ Liporace (S.), 41’ Gerli (M.), 42’ D’Ambrosio (S.), 80’ Varutti (M.), 89’ Shaka Mawuli (S.)

ANGOLI:  3 – 5

RECUPERO:  2’ 1° T. – 4 ’ 2° T.

NOTE:  Pomeriggio autunnale con cielo sereno, temperatura di 18° C. circa. Terreno di gioco in perfette condizioni (misto sintetico/naturale). Spettatori paganti 833.

San Benedetto del Tronto – Terza gara in appena sette giorni per i rossoblu che stavolta se la dovranno vedere con una delle corazzate del girone e cioè il Modena. Duro banco di prova per i ragazzi di Montero che dovranno dimostrare le loro vere potenzialità dopo l’inopinato pareggio contro l’Imolese. Tra due squadre tecniche e attrezzate per il salto di categoria, non dovrebbe mancare lo spettacolo, almeno questo auspicano i  quasi 1.000 tifosi presenti al Riviera.

Contro gli emiliani il tecnico uruguagio conferma il 4-3-1-2 di questo inizio di stagione, mentre per quanto riguarda la formazione effettua alcuni cambi, nello specifico  Lavilla e Liporace sostituiscono sulla linea difensiva esterna rispettivamente Scrugli ed Enrici, a centrocampo Masini prende il posto di D’Angelo, mentre al fianco di Maxi Lopez ci sarà Bacio Terracino. In casa emiliana il tecnico Mignani conferma per dieci undicesimi la formazione che ha impattato al Braglia contro la Feralpisalò, nello specifico Prezioso sostituisce Davì a centrocampo, indisponibile Costantino; confermato il 4-3-1-2.

DIRETTA (LIVE MATCH)

PRIMO TEMPO (FIRST TIME)

Ore 15:00, si parte. Calcio d’inizio battuto dalla Samb che indossa un completo blu con innesti  rossi orizzontali sulle casacche, mentre il Modena in completo bianco. I rivieraschi in questo primo tempo attaccano da destra verso sinistra rispetto alla tribuna centrale.

Partono di gran carriera le due squadre senza tanti tatticismi, come si conviene a due compagini di alta classifica, anche se entrambe si temono e dunque cercano di non scoprirsi più di tanto.

10’: un cross dal fondo di Masini viene intercettato in presa aerea da Gagno.

12’: azione fotocopia dalla parte opposta, un cross dal fondo di Castiglia viene intercettato in presa aerea da Nobile.

17’: dopo un’azione corale, va al tiro dai 20 metri Varutti, la sfera sorvola la traversa.

18’: su azione insistita, Maxi Lopez serve sul filo del fuorigioco Bacio Terracino, questi si invola verso Gagno entra in area e lascia partire un pallonetto che scheggia la traversa.

21’: un cross dalla sinistra di Liporace trova al limite dell’area Angiulli, la sua rasoiata di prima intenzione fa la barba al palo di sinistra di Gagno. Samb vicina al vantaggio.

25’: ammonito Liporace

26’: un tiro dal limite di Prezioso, su azione manovrata, costringe all’intervento a terra Nobile

27’: su lungo cross di Lavilla dal settore destro, Gagno esce in presa aerea ma non trattiene la sfera, la stessa colpisce il palo e rientra in campo, poi la difesa gialloblu libera.

Mentre siamo giunti alla mezz’ora di gioco, la gara sale di tono, le due squadre, soprattutto quella rossoblu, cercano con maggiore insistenza la via della rete, il pubblico applaude.

38’: Botta serve in profondità Maxi Lopez, deve uscire con le mani al limite della propria area Gagno per anticipare l’attaccante argentino.

40’: esce per infortunio Bacio Terracino ed entra Nocciolini

41’: ammonito Gerli

42’: ammonito D’Ambrosio

44’: un cross dalla destra di Bearzotti, non trova nessun compagno in area con la sfera che si spegne sul fondo.

Dopo 2 minuti recupero, l’arbitro manda le due squadre negli spogliatoi con il risultato inchiodato sullo 0-0. Un pareggio tutto sommato giusto per quello che si è visto in campo, anche se i rossoblu hanno avuto un maggior possesso palla e cercato con maggiore insistenza la via della rete. Dall’altra parte il Modena non è stato a guardare giocando a viso aperto senza mai chiudersi, cercando comunque di non scoprirsi più di tanto.

SECONDO TEMPO (SECOND HALF)

In questo secondo tempo la Samb attacca da sinistra verso destra

Si riparte per la ripresa senza cambi

Il secondo tempo inizia con le due squadre che cercano entrambe la via della rete

46’: un cross dalla destra di Bearzotti è facile preda di Nobile uscito in presa aerea.

49’: Masini lungo l’out mancino va sul fondo e mette in mezzo un cross tagliato, non arriva per un soffio sulla sfera Nocciolini e l’azione sfuma.

53’: esce Castiglia  ed entra Davì

53’: esce Diogo Felipe ed entra Muroni

55’: una rasoiata dal limite di Angiulli, scheggia il palo di destra di Gagno.

58’: questa volta la rasoiata dal limite è di Liporace, la sfera, deviata da un difensore gialloblu, termina in angolo.

Con il passare dei minuti cresce la pressione dei rossoblu, Modena in difficoltà rintanato nella propria trequarti.

62’: esce Scappini ed entra Monachello

62’: esce Prezioso ed entra Laurenti

65’: esce Masini ed entra Malotti

68’: un cross dalla destra di Bearzotti viene intercettato da Monachello che tira di prima intenzione murato da Di pasquale, la sfera arriva a Spagnoli, lasciato colpevolmente solo in area, il tiro del numero undici ospite non dà scampo a Nobile e porta in vantaggio il Modena. Samb 0 – Modena 1.

74’: esce Maxi Lopez  ed entra Lescano

74’: esce Lavilla ed entra Scrugli

77’: un cross di Shaka Mawuli in area, non trova nessun compagno all’appuntamento con la sfera e l’azione sfuma.

80’: ammonito Varutti

I rossoblu subìto il contraccolpo psicologico della rete subita, si riversano nella metà campo avversaria alla ricerca del pareggio, ma si espongono al contropiede ospite.

82’: un tiro ravvicinato di Monachello, magistralmente servito da Muroni costringe alla deviazione in angolo Nobile.

83’: esce Spagnoli ed entra Milesi

84’: sugli sviluppi di un angolo, Nocciolini svetta di testa e allontana la sfera, sulla stessa arriva a Muroni che scambia con Ingegneri, lo stesso Muroni lascia partire un tiro imprendibile per Nobile e raddoppia. Samb 0 – Modena 2.

89’: ammonito Shaka Mawuli

Dopo 4 minuti di recupero termina il match sul risultato di 0 – 2 in favore dei gialloblu. Una sconfitta immeritata quella dei rivieraschi che hanno fatto un buon primo tempo e un ottimo inizio di ripresa. Il goal di Spagnoli ha tagliato le gambe ai ragazzi di Montero che non sono più riusciti a creare grossi grattacapi a Gagno. Il Modena ha sofferto ma non più di tanto, il raddoppio casuale dei gialloblu, ha chiuso il match. Rossoblu usciti tra i fischi dei tifosi presenti sulle tribune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *