giovedì, Novembre 26, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per l’Angelus del 26 ottobre alle 11.55 su TV 2000: dalla Santa Casa di Loreto

Anticipazioni per l’Angelus del 26 ottobre alle 11.55 su TV 2000: dalla Santa Casa di Loreto

angelus dalla santa casa di loreto

Anticipazioni per l’Angelus del 26 ottobre alle 11.55 su TV 2000: dalla Santa Casa di Loreto

Tv2000 - Dal 4 febbraio su Tv2000 l'Angelus dalla Santa... | Facebook

Lunedì 26 ottobre alle 11.55 su TV 2000 andrà in onda l’appuntamento quotidiano con la preghiera e la recita dell’Angelus dalla Santa Casa di Loreto.

Un nuovo momento di preghiera,  l’Angelus dalla Santa Casa di Loreto. La preghiera mariana viene diffusa in diretta televisiva dalla casa in cui la Madonna visse e ricevette l’annuncio dell’Angelo. Dedicato ai temi dell’ Amoris Laetitia, l’Esortazione Apostolica di Papa Francesco sull’amore nella famiglia, l’Angelus è presieduto dall’ Arcivescovo Prelato di Loreto e Delegato Pontificio per il Santuario Lauretano Monsignor Fabio Dal Cin. Il Santuario di Loreto conserva, secondo un’antica tradizione oggi comprovata dalle ricerche storiche e archeologiche, la casa di Nazareth della Madonna. La dimora terrena di Maria era costituita da due parti: la Grotta scavata nella roccia, tuttora venerata nella basilica dell’Annunciazione a Nazareth, e la camera in muratura composta da tre pareti di pietre poste a chiusura della grotta stessa. Secondo la tradizione le pareti in muratura furono trasportate nel 1294 a Loreto via nave dalla nobile famiglia Angeli. 

Prosegue così l’impegno di TV 2000 nel seguire le celebrazioni officiate in questo periodo così difficile durante l’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia di coronavirus in atto per l’avvio della Fase 3 della normativa necessaria per salvare il sistema economico del Paese.

La trasmissione televisiva dell’Angelus dalla Santa Casa di Loreto vuole avvicinare i sacramenti ai fedeli, consentendo a tutti di partecipare alla celebrazione, ed affiancandosi alle cerimonie liturgiche che sono riprese nelle parrocchie di tutta Italia pur con le misure di sicurezza tuttora necessarie.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *